L’incarnazione di Dio Giudizio degli ultimi giorni Le tre fasi dell’opera di Dio Riguardo ai nomi di Dio L’Età della Grazia e l’Età del Regno Salvezza e piena salvezza La via della vita eterna L’opera di Dio e il lavoro dell’uomo Conoscere Cristo Conoscere Dio La Bibbia e Dio Conoscere la voce di Dio Il vero significato del rapimento Dio è disceso in Cina La Chiesa di Dio e la religione Come discernere i farisei La vera via è sempre stata osteggiata Interpretazione della Trinità Verità e dottrine Fare la volontà di Dio
  • Venti tipi di verità evangeliche
    • L’incarnazione di Dio
    • Giudizio degli ultimi giorni
    • Le tre fasi dell’opera di Dio
    • Riguardo ai nomi di Dio
    • L’Età della Grazia e l’Età del Regno
    • Salvezza e piena salvezza
    • La via della vita eterna
    • L’opera di Dio e il lavoro dell’uomo
    • Conoscere Cristo
    • Conoscere Dio
    • La Bibbia e Dio
    • Conoscere la voce di Dio
    • Il vero significato del rapimento
    • Dio è disceso in Cina
    • La Chiesa di Dio e la religione
    • Come discernere i farisei
    • La vera via è sempre stata osteggiata
    • Interpretazione della Trinità
    • Verità e dottrine
    • Fare la volontà di Dio
Conoscere Cristo

Come si conosce l’essenza divina di Cristo

Studiare una cosa simile non è difficile, ma richiede che ciascuno di noi conosca questa verità: Colui che è l’incarnazione di Dio deve avere la Sua sostanza e la Sua espressione. Poiché Dio Si trasforma in carne, compirà l’opera che deve realizzare, e dal momento che Egli Si trasforma in carne, esprimerà ciò che è e sarà in grado di portare la verità all’uomo, dargli la vita e mostrargli la via.

Se Cristo sia il Figlio di Dio oppure Dio Stesso

Il Dio che Si è fatto carne Si chiama Cristo e Cristo è la carne assunta dallo Spirito di Dio. Questa carne è diversa da qualsiasi uomo che è di carne. Questa differenza è perché Cristo non è fatto di carne e di sangue, ma è l’incarnazione dello Spirito.

La natura e le conseguenze del problema di riconoscere soltanto Dio senza riconoscere la verità

Dal momento che credi in Dio, allora devi avere fede in tutte le parole e le opere di Dio. Vale a dire, dal momento che credi in Dio, devi obbedire a Lui. Se non riesci a fare questo, allora non importa se credi in Dio. Se hai creduto in Dio per molti anni, ma non Gli hai mai obbedito o accettato tutte le Sue parole, e hai invece chiesto a Dio di sottometterSi a te e seguire le tue concezioni, allora sei il più ribelle di tutti e sei un miscredente.