L’App della Chiesa di Dio Onnipotente

Ascolta la voce di Dio e accogli il ritorno del Signore Gesù!

Invitiamo tutti i ricercatori di verità a mettersi in contatto con noi

Avendo sperimentato il giudizio e il castigo di Dio, nonché ogni tipo di persecuzione e sofferenza, i vincitori creati da Dio durante gli ultimi giorni rendono una sonora testimonianza. Dunque, a cosa si riferisce questa testimonianza?

16

Versetti biblici di riferimento:

“Ed io udii una gran voce nel cielo che diceva: Ora è venuta la salvezza e la potenza ed il regno dell’Iddio nostro, e la potestà del suo Cristo, perché è stato gettato giù l’accusatore dei nostri fratelli, che li accusava dinanzi all’Iddio nostro, giorno e notte. Ma essi l’hanno vinto a cagion del sangue dell’Agnello e a cagion della parola della loro testimonianza; e non hanno amato la loro vita, anzi l’hanno esposta alla morte” (Apocalisse 12:10-11).

La parola di Dio classica:

In precedenza, si è detto che Dio aveva scelto e acquistato questo gruppo. Più ingente l’opera che Egli compie in voi, più profondo e più puro il vostro amore e, più ingente l’opera di Dio, più l’uomo è in grado di apprezzare la Sua saggezza e più profonda è la conoscenza di Lui nell’uomo. Durante gli ultimi giorni, i seimila anni di piano di gestione di Dio giungeranno al termine. Può forse finire proprio così, tanto facilmente? Una volta conquistata l’umanità, la Sua opera sarà conclusa? Può essere così semplice? La gente immagina che sia così semplice, ma ciò che Dio fa non è così semplice. Indipendentemente da quale parte dell’opera di Dio si tratti, tutto è insondabile per l’uomo. Se tu fossi in grado di sondarla, l’opera di Dio sarebbe del tutto priva di qualsiasi significato o valore. L’opera compiuta da Dio è insondabile, è troppo in contrasto con le tue concezioni e, più è inconciliabile con le tue concezioni, più ciò prova che l’opera di Dio è denso di significato; se fosse compatibile con le tue convinzioni, allora sarebbe del tutto privo di significato. Oggi, hai l’impressione che l’opera di Dio sia troppo mirabile e, più è mirabile, più hai la sensazione che Dio sia inesprimibile e capisci quando grandi sono le Sue opere. Se bastasse un’opera superficiale per conquistare l’uomo, al termine di tale opera, l’uomo sarebbe incapace di contemplare il significato dell’opera compiuta da Dio. Sebbene tu abbia ricevuto un lieve raffinamento oggi, ciò è di grande beneficio per la crescita della tua vita – e, pertanto, tale avversità è della massima utilità per voi. Oggi, hai ricevuto un leggero raffinamento, ma in seguito sarai in grado di contemplare le opere di Dio, e alla fine dirai: “Le opere di Dio sono davvero mirabili!” Tali saranno le parole nel tuo cuore. Avendo sperimentato per un po’ il raffinamento ad opera di Dio, (la prova dei servitori e i momenti di castigo), alcune persone alla fine diranno: “Credere in Dio è davvero difficile!” Questo “difficile” mostra che le opere di Dio sono insondabili, che l’opera di Dio possiede un grande significato e un enorme valore, ed è estremamente degno di considerazione da parte dell’uomo. Se, dopo che ho svolto una tale quantità di opera, non avessi ancora la benché minima conoscenza, allora la Mia opera potrebbe avere ancora un qualche valore? Ciò farà in modo che tu dica: Servire Dio è davvero difficile, le opere di Dio sono così mirabili, Dio è davvero sapiente! Egli è così amabile! Se, dopo una breve sperimentazione, tu sei in grado di pronunciare tali parole, allora ciò prova che ti sei guadagnato l’opera che Dio ha svolto in te. Un giorno, quando sarai lontano a diffondere il vangelo e qualcuno ti chiederà: “Com’è la tua fede in Dio?”, sarai in grado di dire: “Le gesta di Dio sono così meravigliose!” Non appena vedranno che dici così, avvertiranno che c’è qualcosa dentro di te e che le gesta di Dio sono davvero ineffabili. Questo è davvero un rendere testimonianza. Dirai che l’opera di Dio è piena di saggezza, e la Sua opera in te ha davvero convinto e conquistato il tuo cuore. Lo amerai sempre, poiché Egli è più che degno dell’amore dell’umanità! Se riesci a parlare di queste cose, puoi smuovere il cuore delle persone. Tutto ciò è rendere testimonianza. Se sei in grado di essere un testimone convincente, di muovere le persone alle lacrime, ciò dimostra che sei davvero uno che ama Dio. Questo, perché sei in grado di agire come testimone dell’amore per Dio e le azioni di Dio possono essere espresse attraverso di te. E attraverso la tua espressione, altre persone possono cercare le Sue azioni, fare esperienza di Dio, e saranno in grado di rimanere saldi in qualsiasi ambiente si trovino ad essere. Solo rendere testimonianza in questo modo è autenticamente portare testimonianza, e questo è esattamente ciò che è ti richiesto, ora. Dovresti dire che le azioni di Dio sono estremamente valide e degne di essere apprezzate dalla gente, che Dio è davvero prezioso e generoso, Egli non solo può parlare ma, a maggior ragione, Egli può raffinare il cuore delle persone, portare loro gioia, acquistarle, conquistarle e portarle a perfezione. Attraverso la tua esperienza, vedrai che Dio è molto amabile. Pertanto, quanto ami Dio, ora? Puoi davvero dire queste cose dal cuore? Quando sarai in grado di pronunciare queste parole dal profondo del cuore, sarai in grado di rendere testimonianza. Una volta che la tua esperienza avrà raggiunto questo livello, sarai in grado di essere un testimone di Dio e di essere qualificato a farlo. Se non raggiungi questo livello nella tua esperienza, allora ne sarai ancora troppo lontano. È normale che le persone siano prive di raffinamento, ma dopo il raffinamento dovresti essere in grado di dire: “Dio è così saggio nella Sua opera!” Se sei davvero in grado di far tuo un riconoscimento pratico di questo, ciò è prezioso e la tua esperienza è di valore.

da “Coloro che devono essere resi perfetti devono essere sottoposti a raffinamento”

la testimonianza dei vincitori in tribolazione

In ogni fase dell’opera che Dio compie dentro le persone, esternamente sembra che si tratti di un’interazione tra le persone, come se tutto nascesse da disposizioni o da interferenze umane. Ma dietro le quinte, ogni fase dell’opera e tutto ciò che accade, è una scommessa fatta da Satana davanti a Dio, una scommessa che richiede che le persone rimangano salde nella loro testimonianza di fede a Dio. Considera quando Giobbe è stato messo alla prova, per esempio: dietro le quinte, Satana stava facendo una scommessa con Dio, e ciò che è accaduto a Giobbe era legato alle azioni degli uomini e alla loro interferenza. Dietro ogni passo che Dio compie dentro di voi, vi è la scommessa di Satana con Dio – dietro ogni cosa vi è una battaglia. Ad esempio, se hai dei pregiudizi verso i tuoi fratelli e le tue sorelle, ci saranno parole che vorrai dire – parole che senti potrebbero dispiacere a Dio –, ma interiormente avvertirai una difficoltà e, in quel momento, nel tuo cuore inizierà una battaglia: pronunciare o meno quelle parole? Questa è la battaglia. Così, in ogni cosa c’è una battaglia, e quando c’è una battaglia dentro di te, grazie alla tua effettiva collaborazione e sofferenza, Dio opera dentro di te. Alla fine, dentro di te riesci a mettere da parte il problema e la rabbia si spegne in modo naturale. Questo è l’effetto della tua collaborazione con Dio. Tutto quello che fai ti richiede di pagare un certo prezzo per i tuoi sforzi. Se non affronti delle difficoltà reali, non puoi soddisfare Dio, non puoi arrivare nemmeno vicino a farlo e le tue restano vuote dichiarazioni! E delle vuote dichiarazioni possono forse soddisfare Dio? Quando Dio e Satana combattono nel regno dello spirito, in che modo dovresti soddisfare Dio e in che modo dovresti restare saldo nella tua testimonianza di fede verso di Lui? Dovresti sapere che tutto ciò che ti accade è una grande prova, ed è quello il momento in cui Dio ha bisogno che tu renda testimonianza. Dal di fuori, potrebbe non sembrare un grosso problema, ma, quando succedono, queste cose mostrano se ami o meno Dio. Se Lo ami, sarai in grado di rimanere saldo nella tua testimonianza di fede a Dio, mentre se non hai messo in pratica il Suo amore, ciò dimostra che non sei una persona che mette in pratica la verità, che sei privo di verità e di vita, che sei uno scarto! Tutto ciò che accade alle persone è segno che Dio ha bisogno che restino salde nella loro testimonianza di fede verso di Lui. Anche se non ti è successo niente di importante sino a questo momento e non rendi una grande testimonianza, ogni dettaglio della tua vita quotidiana ha attinenza con la testimonianza a Dio. Se puoi guadagnarti l’ammirazione dei tuoi fratelli e delle tue sorelle, dei tuoi familiari e di tutti quanti intorno a te; se, un giorno, i non credenti verranno e ammireranno tutto ciò che fai e vedranno che tutto quello che Dio fa è meraviglioso, allora avrai reso testimonianza. Anche se non hai una comprensione profonda e la tua levatura è bassa, attraverso la perfezione di Dio in te sei in grado di soddisfarLo e di essere consapevole della Sua volontà. Altri vedranno quale grande opera Egli ha compiuto in persone di scarsissima levatura. Le persone arrivano a conoscere Dio, e diventano vincitori davanti a Satana e, in un certo modo, leali verso Dio. Così, nessuno avrà più fermezza di questo gruppo di persone. Questa sarà la più grande testimonianza.

da “Solo amare Dio vuol dire credere veramente in Dio”

In definitiva, quale testimonianza ti verrà chiesto di dare? Vivi su una terra sordida, ma sei in grado di diventare santo e di non essere più sporco e impuro; vivi sotto il dominio di Satana, ma liberati dalla sua influenza, non farti più possedere e tormentare da lui, e vivi nelle mani dell’Onnipotente. Questa è la testimonianza, la prova della vittoria nella battaglia contro Satana. Sei in grado di abbandonare Satana, ciò che vivi non rivela più la sua presenza, ma è ciò che Dio voleva che l’uomo realizzasse quando lo creò: l’umanità normale, la razionalità normale, il normale discernimento, la normale determinazione nell’amare Dio e la fedeltà nei Suoi confronti. Questa è la testimonianza resa da una creatura di Dio. Dirai: “Viviamo su una terra impura, ma grazie alla protezione di Dio, alla Sua guida e alla Sua opera di conquista ci siamo liberati dell’influenza di Satana. Il fatto che oggi siamo in grado di obbedirGli è conseguenza dell’essere stati conquistati da Lui e non del fatto che siamo buoni, o perché Lo abbiamo amato in modo spontaneo; Dio ci ha scelti e predestinati ed è per questo motivo che oggi siamo stati conquistati da Lui, possiamo renderGli testimonianza e servirLo; inoltre, è perché Egli ci ha scelti e ci ha protetti che siamo stati salvati e liberati dal dominio di Satana, che possiamo abbandonare l’impurità ed essere purificati nella nazione del gran dragone rosso”.

da “La verità intrinseca dell’opera di conquista (2)”

Nel corso dell’opera del Suo costante approvvigionamento e supporto dell’uomo, Dio gli comunica la totalità della Sua volontà e dei Suoi requisiti e gli mostra i Suoi atti, la Sua indole e ciò che Egli ha ed è. L’obiettivo è quello di dotare l’uomo di levatura e di consentirgli di conseguire da Lui varie verità, mentre Lo sta seguendo, verità che sono le armi concesse da Dio all’uomo con le quali combattere Satana. Così equipaggiato, l’uomo deve affrontare le prove di Dio. Egli ha molti mezzi e vie per mettere l’uomo alla prova, ma ognuno di essi richiede la “collaborazione” del nemico di Dio: Satana. Vale a dire, dopo aver dato all’uomo le armi con le quali combattere contro Satana, Dio consegna l’uomo a Satana e consente a quest’ultimo di “testare” la sua levatura. Se l’uomo riesce a liberarsi dagli schieramenti di battaglia di Satana, a fuggire dal suo accerchiamento e restare vivo, avrà superato la prova, ma se non riesce a liberarsi dagli schieramenti di battaglia di Satana e si sottomette a esso, non avrà superato il test. Qualsiasi aspetto dell’uomo Dio esamini, i criteri del Suo esame sono se l’uomo, quando viene attaccato da Satana, resti fermo nella sua testimonianza oppure no, e se egli, quando viene accalappiato da Satana, abbia abbandonato Dio e si sia arreso e sottomesso a Satana oppure no. Si potrebbe dire che se l’uomo sia salvato o meno dipende dal fatto che riesca o meno a vincere e sconfiggere Satana, e guadagnare o meno la libertà dipende dal fatto che sia in grado, da solo, di sollevare le armi dategli da Dio per vincere la schiavitù di Satana, facendo sì che Satana abbandoni completamente la speranza e lo lasci solo. Se Satana rinuncia alla speranza e abbandona qualcuno, ciò significa che non tenterà più di portare via questa persona a Dio, non la accuserà più e non interferirà più con essa, non la torturerà o attaccherà mai più in modo ingiustificato; solo una persona di tal fatta sarà stata veramente guadagnata da Dio. Ecco il processo completo tramite il quale Dio guadagna le persone.

da “L’opera di Dio, l’indole di Dio e Dio Stesso II”

Contenuti correlati