L’App della Chiesa di Dio Onnipotente

Ascolta la voce di Dio e accogli il ritorno del Signore Gesù!

Invitiamo tutti i ricercatori di verità a mettersi in contatto con noi

Sermoni e comunicazioni: Perché le vergini stolte vengono scoperte ed eliminate?

60

Perché le vergini stolte vengono scoperte ed eliminate

“Le cosiddette ‘vergini sagge’ rappresentano coloro che possono riconoscere la voce di Dio e udire la voce dello ‘Sposo’ e che possono accettare e sottomettersi a Cristo, e quindi accogliere il Dio pratico. Poiché le ‘vergini stolte’ non conoscono la voce dello ‘Sposo’ e non possono riconoscere la voce di Dio, rifiutano Cristo. Sperano ancora nel Dio vago, così vengono abbandonate ed eliminate. Quindi, possiamo vedere che è molto difficile accettare Cristo senza una vera fede nel credere in Dio. Coloro che si rifiutano di accettare Cristo perderanno la ‘festa di nozze dell’Amato’ e non saranno riportati dal Signore nella loro casa nel Regno dei Cieli e non potranno accedere al luogo che Dio ha preparato per l’umanità. Quindi, il fatto che le persone possano accettare Cristo degli ultimi giorni e sottomettersi alla Sua opera è un fattore cruciale nel decidere se esse avranno successo o falliranno nella loro fede in Dio”.

da “Perché il mondo religioso ha sempre resistito a Dio mentre Lo serviva” in Sermoni e comunicazioni dal sopra

“Le vergini sagge possono riconoscere la voce del Signore, principalmente perché sono persone che amano e cercano la verità, hanno sete dell’apparizione di Dio, ciò perché sono capaci di cercare e indagare la venuta del Signore. Sono capaci di distinguere la voce del Signore. Poiché le vergini stolte non amano la verità, non cercano né indagano la venuta del Signore. Tutto quello che possono fare è aggrapparsi in modo ostinato alle regole. Alcune di queste persone non accettano né indagano a meno che Egli non sia il Signore che scende dalle nuvole. Altre persone sono totalmente sottomesse alle manipolazioni dei pastori e degli anziani del mondo religioso. Qualunque cosa affermino i pastori e gli anziani, essi ascolteranno e obbediranno. Credono nel Signore solo nominalmente ma, in concreto, seguono e obbediscono a questi pastori e anziani. Loro stessi non indagano la vera via e non distinguono la voce del Signore. Alcune persone sono ancora più stolte. Poiché ci sono falsi cristi che appaiono negli ultimi giorni, non cercano il Cristo vero. Invece, Lo negano e Lo condannano. Non è questo non mangiare per paura di soffocare? Anche questa è una manifestazione della vergine stolta”.

da “Risposte alle domande sulla sceneggiatura”

“Il Signore Gesù predisse nella Bibbia che al tempo del Suo ritorno ci sarebbero stati due tipi di persone, Egli usò le vergini sagge e le vergini stolte come parabola per tutti i credenti nell’Età della Grazia: tutti coloro che sono capaci di sentire la voce di Dio sono vergini sagge; tutti coloro che non sono capaci di sentire la voce di Dio, che ascoltano e ancora negano e non credono, questi sono le vergini stolte. Credete che le vergini stolte possano essere rapite? Certo che no, giusto? Allora come possono essere svelate queste vergini stolte e sagge? Usando la parola di Dio. ‘C’è un libro intitolato La Parola appare nella carne, leggetene le parole e vedete cosa ne pensate, esaminatelo’. Dopo che alcuni comuni fedeli finiscono di leggerlo dicono: ‘Caspita, che parole profonde, queste parole contengono la verità’. ‘Rileggetelo attentamente’. ‘Questo non è qualcosa di cui una persona normale può parlare, sembra come se provenisse dal Signore’. ‘Rileggetelo attentamente’. ‘Caspita, questa è la voce di Dio, non è possibile che queste parole provengano da un uomo!’ Vedi, questa persona è benedetta, si tratta delle vergini sagge. Come per le vergini stolte, alcuni sono pastori, altri anziani, altri ancora predicatori, e alcuni sono credenti confusi che vogliono solo saziarsi. Come si sentono dopo aver finito di leggere la parola di Dio? ‘Mmm, queste parole non si conformano alle mie concezioni ed immaginazione, non le accetto’. E dopo aver letto attentamente di nuovo: ‘Hmm, sembra come se alcune delle parole siano la verità, ma non è possibile, questa non potrebbe essere l’opera di Dio’. Cosὶ ancora una volta non è conforme alle loro concezioni e alla mia immaginazione. Dopo aver detto ‘Mmm’ ancora qualche volta, diranno: ‘Questa non è la parola di Dio, non posso accettarlo. Un cristo falso sta cercando di confondere le persone, non credetegli!’ Che tipo di persona è costui? Costui è un fariseo, una vergine stolta, giusto? Come vengono portate alla luce le vergini sagge e quelle stolte? È la parola di Dio che le riporta alla luce. È la parola di Dio negli ultimi giorni che le classificherà e dividerà nelle categorie alle quali appartengono, e poi Dio comincerà a ricompensare il buono e a punire il cattivo”.

da Sermoni e comunicazioni sull’ingresso nella vita (Serie 133)

“È realistico che oggi Dio agisca così, o no? È realistico, in quanto conferma ciò che il Signore Gesù affermò nella Sua parabola delle pecore e dei capri. In che modo le pecore possono essere separate dai capri? Ciò dipende da chi riconosce la voce di Dio e accetta il ritorno del Signore Gesù. Il Signore disse: ‘Perché ebbi fame, e mi deste da mangiare; ebbi sete, e mi deste da bere; fui forestiere, e m’accoglieste; fui ignudo, e mi rivestiste; fui infermo, e mi visitaste; fui in prigione, e veniste a trovarmi’. Queste persone vengono salvate, alla fine, mentre coloro che non ricevono il Signore, che credono nel Signore ma non Lo riconoscono, saranno eliminate. Ciò non fa forse riferimento al fatto che oggi il mondo religioso al completo non sta accogliendo il ritorno di Dio? Noi, che Lo abbiamo accolto, stiamo da una parte, mentre loro stanno dall’altra. Questo è il modo in cui i veri credenti vengono separati dai falsi credenti, coloro che hanno accolto il Signore da coloro che non l’hanno fatto, coloro che riconoscono la voce di Dio da coloro che non lo fanno. Vi è una grande saggezza dietro allo svelamento degli uomini da parte di Dio tramite l’evento della Sua incarnazione, e questo è ciò che viene definito l’onnipotenza di Dio e la Sua saggezza. Un giorno, quando queste persone saranno protette ed entreranno nel Regno, se quei personaggi e pastori religiosi faranno le loro accuse, in che modo risponderà Dio? Potrebbe rispondere con la parabola profetica delle cinque vergini sagge e delle cinque vergini stolte del Signore Gesù; ora bene, come venivano distinte? Quelle che udirono la voce dello Sposo a mezzanotte erano le sagge, mentre quelle che non Lo udirono erano le stolte. Pertanto, quando Dio incarnato esprimerà la parola di Dio negli ultimi giorni, le vergini sagge saranno coloro che odono la voce di Dio e la riconoscono, mentre le vergini stolte, quelle che vengono eliminate, saranno coloro che odono la voce di Dio ma non la riconoscono come tale, né come la parola di Dio, e si rifiutano di accettarla. Ciò non adempie forse ciò che il Signore Gesù affermò in tali parabole profetiche? L’opera di Dio svela gli uomini al massimo grado e il metodo dell’opera di Dio è il più saggio. È solo attraverso tale opera che la giustizia di Dio e la Sua santità e onnipotenza vengono rivelate”.

da “Risposte alle domande sulla predicazione del Vangelo provenienti da vari luoghi” in Solo credendo in Dio Onnipotente ci si può salvare

“Come vengono portate alla luce le vergini sagge e quelle stolte? È la parola di Dio che le riporta alla luce. È la parola di Dio negli ultimi giorni che le classificherà e dividerà nelle categorie alle quali appartengono, e poi Dio comincerà a ricompensare il buono e a punire il cattivo. Egli come ricompenserà il buono? Le vergini sagge saranno faccia a faccia con Dio e festeggeranno al Suo fianco. Alla fine saranno purificate e perfezionate. Questo significa essere ricompensati, è la ricompensa e la grazia di Dio. Non ha importanza per quanti anni le vergini stolte credano nel Signore, o quanto esse si dedichino a Dio, o quante privazioni esse soffrano. Dal momento in cui esse negano e rifiutano la parola di Dio, e non accettano l’opera di Dio negli ultimi giorni, dal momento in cui esse non riconoscono il loro Sposo quando arriva, saranno eliminate e cadranno nell’oscurità piangendo e digrignando i denti. Come si chiama questo? Si chiama la punizione dei cattivi. Tutti coloro che rifiutano, negano e si oppongono all’opera di Dio negli ultimi giorni saranno lasciati nell’oscurità da Dio. Essi saranno nel più grande disastro. Non è forse questa la loro punizione? Oggi siamo tutti arrivati faccia a faccia con Dio Onnipotente, ogni giorno mangiamo e beviamo la parola di Dio, ogni giorno ascoltiamo la via di Dio, e condividiamo in comunione la verità. Non è forse questa la ricompensa e la benedizione che Dio ci ha conferito? Questa è la ricompensa che Dio ha dato alle vergini sagge”.

da Sermoni e comunicazioni sull’ingresso nella vita (Serie 133)

Contenuti correlati