L’App della Chiesa di Dio Onnipotente

Ascolta la voce di Dio e accogli il ritorno del Signore Gesù!

Invitiamo tutti i ricercatori di verità a mettersi in contatto con noi

Sermoni e comunicazioni: Cosa c’è di saggio riguardo alle vergini sagge?

172

“Durante l’Età della Grazia, il Signore Gesù parlò delle vergini sagge. Di cosa tratta questo mistero? Che significa il termine vergine saggia? Il punto principale è che lei riconosce la voce di Dio. Quando La sente, pensa: ‘Perché penso che le cose che dice questo Figlio dell’uomo sono le parole di Dio? Perché sembra che abbia la voce di Dio? Queste sono cose che l’uomo non può dire. Questa è la voce di Dio. Perciò devo crederGli. Lui è Cristo. È Dio incarnato’. Osserva, ecco perché è saggia. Ora, perché sono stolte le vergini stolte? Perché pensano: ‘Non è soltanto un uomo questo? Non è Gesù di Nazareth? Non è soltanto una persona normale? Come può essere Dio? Non Gli crediamo. Crediamo nel Dio dei cieli’. Vedete, non comprendono le faccende spirituali, giusto? Queste persone credono di essere nel giusto, di essere corrette. Il risultato fu che Dio prese le sagge nella loro furbizia. Non sei saggio? Non sei una persona che non crede nell’uomo? Oggi, Dio Si è incarnato. È diventato uomo. Se non credete, verrete distrutti e perirete. Se pensate di essere intelligenti e saggi vi ingannate”.

da “Soltanto coloro che corrispondono ai requisiti di adempimento del loro dovere saranno salvati e perfezionati” in Sermoni e comunicazioni sull’ingresso nella vita (IX)

Cosa c’è di saggio riguardo alle vergini sagge

Il Signore Gesù predisse nella Bibbia che al tempo del Suo ritorno ci sarebbero stati due tipi di persone, Egli usò le vergini sagge e le vergini stolte come parabola per tutti i credenti nell’Età della Grazia: tutti coloro che sono capaci di sentire la voce di Dio sono vergini sagge; tutti coloro che non sono capaci di sentire la voce di Dio, che ascoltano e ancora negano e non credono, questi sono le vergini stolte. Credete che le vergini stolte possano essere rapite? Certo che no, giusto? Allora come possono essere svelate queste vergini stolte e sagge? Usando la parola di Dio”.

da Sermoni e comunicazioni sull’ingresso nella vita (Serie 133)

“Coloro che sono compatibili e un cuore solo con Cristo sono i pilastri del Suo Regno. Sono coloro che saranno al potere nel Regno di Cristo e, dall’inizio alla fine, Gli renderanno testimonianza e Lo esalteranno. Capito? (Capito.) Durante l’Età della Grazia, qual era la profezia di Gesù? ‘E sulla mezzanotte si levò un grido: Ecco lo sposo, uscitegli incontro!’ (Giovanni 25:6). Chi sono coloro che vanno a incontrare lo Sposo? Sono le vergini sagge. Dopo che le vergini andranno a incontrare lo Sposo, quello che accadrà è: ‘Ecco, io sto alla porta e picchio: se uno ode la mia voce ed apre la porta, io entrerò da lui e cenerò con lui ed egli meco’ (Apocalisse 3:20). Che genere di banchetto è questo? È il banchetto nuziale dell’Agnello. Qui, il passaggio parla di ‘matrimonio’, ‘vergine saggia’ e ‘partecipare ai banchetti’. Non è questo il linguaggio dell’umanità? Dio usa esempi pratici per illustrare come il popolo da Lui prescelto sarà portato innanzi a Lui per partecipare al banchetto. Ora, riguardo alle vergini sagge, si può dire che tutti coloro che vanno ad accogliere il ritorno del Signore sono donne? (No.) Alcuni sono uomini, altre donne. Allora perché si usa l’analogia delle vergini sagge? È il Dio incarnato che usa il linguaggio umano. È un’analogia. Se lo Spirito di Dio parlasse, non userebbe questo linguaggio. Questo fu detto da il Signore Gesù. Gesù è Dio incarnato. Egli conosce le questioni dell’uomo. Ha sperimentato molte situazioni umane. Pertanto, Egli usa le faccende dell’uomo come un’appropriata analogia per illustrare la partecipazione al banchetto nel Regno dei Cieli. Facendo ciò, diviene più comprensibile per l’uomo. Giusto? (Giusto.) Ora, qual è il significato di ‘vergine’? Vergine è usato come metafora per descrivere la purezza della fede dell’uomo. ‘Credo in Dio, seguirò Lui e Cristo. Sarò devoto a Cristo. Non appartengo a nessuna religione e non voglio appartenere al mondo secolare’. Questa è la vergine saggia, giusto? (Si.) Se appartieni al mondo secolare o a qualche religione, puoi essere considerata come una vergine? (No.) Se sei stata sposata con alcuni maestri, non sei una vergine. Se sei sposata a un solo maestro, allora sei una vergine. In questo momento, coloro che sono devoti a Cristo possono essere considerati come vergini. Se sei devoto solo a Cristo e ami solo Lui e nessun altro, puoi essere considerato una vergine saggia e casta, giusto? (Si.) ‘Coloro che sono devoti a Cristo sono rari’. Così è stato durante l’Età della Grazia. Adesso, durante l’Età del Regno, Dio vuole creare una classe di persone. Nell’Apocalisse, si predice che Egli stabilirà 144.000 vincitori. Queste sono persone devote a Cristo. Sono purificate attraverso il giudizio innanzi al trono di Cristo e, alla fine, diventano uno con Lui e Lo seguono fedelmente. Non perderanno un singolo passo. Questa è la classe di vincitori che Dio creerà negli ultimi giorni”.

da Sermoni e comunicazioni sull’ingresso nella vita (Serie 153)

Contenuti correlati