L’App della Chiesa di Dio Onnipotente

Ascolta la voce di Dio e accogli il ritorno del Signore Gesù!

Invitiamo tutti i ricercatori di verità a mettersi in contatto con noi

Sermoni e comunicazioni: Qual è la testimonianza dei vincitori?

17

Cosa si manifesta principalmente quando una vittoriosa testimonianza di Dio al momento della caduta del gran dragone rosso? Ciò che principalmente si manifesta è questo: si ha vera obbedienza verso Dio, si è leali verso di Lui, il cuore è interamente rivolto a Lui, il cuore Lo ama, ci si adopera per Lui, Gli si è fedeli; solo persone così hanno davvero voltato le spalle al gran dragone rosso e sono state vittoriose nei confronti di Satana; solo questa è la testimonianza dei vincitori. Chi è codardo e non osa eseguire il proprio dovere di fronte alla persecuzione e all’abuso da parte del gran dragone rosso è qualcuno che ha prevalso su Satana? Se non c’è nessun cambiamento nell’indole della vita di una persona, se questa non ha la benché minima conoscenza di Dio e continua a cercare il proprio prestigio e la propria reputazione, seducendo le persone predicando dottrine, una persona del genere ha voltato le spalle al gran dragone rosso? Non l’ha fatto. I cuori di coloro che hanno voltato le spalle al gran dragone rosso si rivolgono completamente a Dio, i loro cuori si rivolgono a Lui, i loro cuori Lo amano, i loro cuori Gli sono leali, i loro cuori Gli obbediscono completamente; Dio ha preso il completo possesso dei loro cuori. Solo persone del genere possono davvero voltare le spalle al gran dragone rosso e sconfiggere Satana; solo loro sono i veri vincitori. Ad esempio, ci sono persone che eseguono il loro dovere, ma, quando il gran dragone rosso finalmente sta per cadere, cessano di farlo e ritornano a casa. Persone così voltano le spalle al gran dragone rosso? Sono dei vincitori? Non sono state leali fino alla fine; e questa lealtà finale è di estrema importanza. Se ci sono persone che, durante il periodo della folle persecuzione del gran dragone rosso, iniziano esitanti e timorose e non eseguono il loro dovere, ma finiscono per cercare la verità e, dopo aver cercato la verità per diversi anni, hanno la vera conoscenza di Dio – e che, nei loro cuori, odiano ancor di più il gran dragone rosso ed eseguono il loro dovere nei confronti di Dio completamente, seguono Dio fino alla fine e Gli offrono la lealtà estrema, fino alla caduta del gran dragone rosso – persone così rendono una vera testimonianza? Queste persone rendono una vera testimonianza e sono vincitori. Se si desidera essere resi perfetti da Dio e diventare vincitori e persone che seguono il cuore il cuore di Dio, ci si può riuscire solo cercando la verità e conseguendo dei cambiamenti nell’indole della vita.

da “Le benedizioni di Dio e la promessa ai Suoi eletti” in Sermoni e comunicazioni sull’ingresso nella vita (VI)

la testimonianza dei vincitori

Allora, durante gli ultimi giorni, quei vincitori che sono stati perfezionati da Dio, sulla base di cosa devono essere definiti “I vincitori”? Perché quelle persone hanno dato testimonianze gloriose e clamorose. Quali sono questi testimonianze gloriose e clamorose? In quest’ambiente duro, in quest’ambiente duro in cui Satana sta febbrilmente perseguitando gli eletti di Dio, rimanere fermi nella testimonianza, continuare a seguire Dio, a svolgere i propri doveri come di consuetudine, cercare la verità quando si svolge il proprio dovere e infine aggrapparsi ai principi nello svolgimento delle proprie azioni, rimanere a fianco del Signore mentre si affrontano molte prove, senza inciampare, senza essere fatti prigionieri da Satana, perseverando fino alla fine, tali persone sono “I vincitori”, tali sono le testimonianze dei vincitori. […] Perciò quelle persone che perseverano nella loro fede in Dio e nella loro sperimentazione dell’opera di Dio fino alla fine, perseverando fino all’arrivo della catastrofe, queste persone saranno “I vincitori”. Durante questo periodo di tempo, essi hanno subito molteplici tentazioni, assedi e persecuzioni da parte di Satana, tuttavia non hanno inciampato, essi sono ancora in piedi: Questi sono “I vincitori”. Queste persone hanno combattuto fino alla fine, continuano a mantenere le loro posizioni, svolgendo i loro doveri per la soddisfazione di Dio: questi sono “I vincitori”. Comprendi? Allora qualcuno può dire: “Pertanto, quelli che perseverano fino alla fine saranno ‘I vincitori’”. Tuttavia questa non è la giusta interpretazione. Tali uomini devono sperimentare molte prove, ed hanno resistito a queste prove per diventare “I vincitori”. […] Alcuni sono stati arrestati, perseguitati e sentenziati da Satana. Queste persone non hanno firmato nessuna lettera di pentimento, non sono scese a compromessi, sono state rilasciate dopo essere stati imprigionati per anni, sono rimaste saldi nella loro posizione e dato testimonianza. Alcune sono state abbandonate dai loro mariti, i loro figli le hanno lasciate, ma hanno sono rimaste salde nella loro posizione, non sono crollate e hanno seguito Dio fino alla fine; questi uomini saranno “I vincitori”. Essi provengono da tutti i ceti sociali, hanno affrontato tutti i tipi di situazione, ma non importa quante prove abbiano affrontato, essi non sono stati abbattuti, essi sono rimasti saldi nella loro posizione. Queste persone hanno perseverato fino alla fine svolgendo i loro doveri; essi cercano anche la verità e accettano la verità mentre stanno svolgendo i loro doveri. Le loro opinioni continuano a diminuire, la loro resistenza continua a diminuire, i loro conflitti continuano a ridursi e, alla fine, essi sentono che sono diventati compatibili con Cristo, senza nessuna traccia di conflitti, senza nessun accenno di opinioni; essi saranno “I vincitori”.

da Sermoni e comunicazioni sull’ingresso nella vita (Serie 132)

Qual è la testimonianza per essere resi completi ed essere guadagnati da Dio? È la lealtà e l’obbedienza verso Dio. Si è in grado di completare fedelmente l’incarico di Dio, si è obbedienti verso di Lui e, nella propria obbedienza verso di Lui, si è capaci di obbedire fino alla morte, senza inchinarsi mai a Satana. Questa è la sonora testimonianza, è il segno dell’essere resi completi da Dio. Dunque, cosa si intende con le parole “più gli eletti diventano maturi, prima il gran dragone rosso cadrà”? Essere in grado di seguire Dio a prescindere dalle persecuzioni e dagli abusi del gran dragone rosso, continuando comunque a eseguire lealmente il proprio dovere, continuando comunque a essere capaci di obbedire fino alla morte, senza inchinarsi mai a Satana: questo è il segno della maturità degli eletti di Dio. Tutti gli eletti di Dio che sono stati guadagnati da Lui, che sono stati resi completi da Dio e hanno reso una bellissima e sonora testimonianza a Dio sono tutti vincitori creati dall’opera di Dio degli ultimi giorni; ed essendo vincitori, essi sono le primizie, e Dio prenderà queste persone e Si manifesterà a tutte le nazioni e i popoli insieme a loro. Questo è il gruppo delle persone che sono rese perfette prima del disastro; sono la testimonianza che Dio desidera vedere prima di lasciare la terra e, vedendo questo gruppo di eletti di Dio che è leale e obbediente nei Suoi confronti fino alla morte, che non Lo lascia mai, Dio trova conforto e soddisfazione. E, al momento dell’inizio del conflitto interno e della caduta del gran dragone rosso, Dio lascerà la terra. Poi Dio Si manifesterà a tutte le nazioni e i popoli e prenderà queste persone per pascere tutte le nazioni e i popoli. È chiaro questo ora, sì? E così, durante il periodo della follia del gran dragone rosso, coloro che sono in grado di rimanere saldi nella loro testimonianza e che riescono ad eseguire il proprio dovere sono i più benedetti da Dio. Solo loro Gli sono davvero leali, solo loro Lo amano davvero.

da “Come percorrere l’ultima parte del cammino” in Sermoni e comunicazioni sull’ingresso nella vita (IX)

Contenuti correlati