L’App della Chiesa di Dio Onnipotente

Ascolta la voce di Dio e accogli il ritorno del Signore Gesù!

Invitiamo tutti i ricercatori di verità a mettersi in contatto con noi

Sermoni e comunicazioni: Cos’è un vero vincitore?

70

Cos’è esattamente un vincitore? Quali realtà della verità dovrebbe possedere il vincitore? Nessuno lo comprende chiaramente. Dal punto di vista delle nostre nozioni umane, se riusciamo a lavorare sodo per il Signore e ci atteniamo al Suo nome, alla fine, diventeremo vincitori. Ma ciò è completamente errato. Vediamo cosa dice Dio riguardo al diventare un vincitore. Secondo quanto affermato nell’Apocalisse 14:4-5: “Essi son quelli che non si sono contaminati con donne, poiché son vergini. Essi son quelli che seguono l’Agnello dovunque vada. Essi sono stati riscattati di fra gli uomini per esser primizie a Dio ed all’Agnello. E nella bocca loro non è stata trovata menzogna: sono irreprensibili”. E vediamo cosa dice Dio Onnipotente: “Coloro che Dio definisce vincitori sono quelli che possono ancora testimoniare, conservare la fiducia e la propria devozione a Lui quando sono influenzati e assediati da Satana, ossia quando si trovano nelle forze dell’oscurità. Se sei ancora capace di conservare un cuore puro e un amore sincero per Dio a prescindere da tutto, sei testimone innanzi a Lui, e questo è ciò che Egli definisce essere un vincitore” (“Dovresti preservare la tua devozione per Dio” in La Parola appare nella carne). “Coloro che vengono resi completi prima della catastrofe obbediscono a Dio, fanno affidamento su Cristo, sono Suoi testimoni e Lo esaltano; sono il figlio maschio vittorioso e i bravi soldati di Cristo” (“Il tredicesimo discorso” in La Parola appare nella carne). Dalla parola di Dio, possiamo capire che i vincitori sono coloro che seguono da vicino le orme dell’Agnello, coloro che, sottoponendosi al giudizio, al castigo, alle prove e al raffinamento di Dio negli ultimi giorni, arrivano a comprendere la verità e a conoscere Dio, a temere Dio e a evitare il male. A prescindere da cosa Cristo dica o dai modi in cui Egli operi, essi Gli obbediranno completamente e la loro lealtà verso Dio sarà assoluta e impareggiabile. Di fronte alle terribili circostanze della spietata persecuzione del governo del PCC, continuano a nutrirsi e a dissetarsi con le parole di Dio, svolgendo il proprio dovere come Sue creature. Durante le loro prove e tribolazioni, non si lamentano, e obbediranno a Dio fino alla morte, rendendo una bellissima e sonora testimonianza a Dio. Solo queste persone sono i vincitori creati attraverso l’opera di Dio degli ultimi giorni. Non sono altro che i 144.000 figli vittoriosi profetizzati nell’Apocalisse. […] avete qualche conoscenza riguardo all’opera di Dio e alla Sua indole? Capite come Satana corrompe l’umanità? Avete compreso la natura e la sostanza malvagie di Satana? Detestate davvero Satana? Capite l’opposizione e la condanna estreme di Satana nei confronti di Dio? Avete una vera conoscenza della vostra natura e della vostra sostanza sataniche? Avete vinto la carne e l’influenza di Satana? Obbedite davvero a Dio, Lo venerate ed evitate il male? Quanto capite dell’indole intrinseca di Dio? Se Dio incarnato esprime la verità, sarete in grado di udire la Sua voce e, quindi, di obbedire alla Sua opera? Se non avete nessuna di queste realtà della verità, allora come potete essere chiamati “vincitori”? Coloro che non conoscono Dio sono tutti stati smascherati dall’incarnazione di Dio. Le verità che Dio ha proferito hanno rivelato tutti coloro che non amano la verità. Le persone che non accettano l’opera di Dio degli ultimi giorni non conoscono Dio. Sono arroganti e ipocrite, e appartengono alla stirpe di Satana. Come potrebbero mai essere chiamate “vincitori”? Per loro è impossibile essere vincitori!

dal copione del film “Rapimento in pericolo”

cosa e' un vero vincitore

Tutti coloro che veramente capiscono la Bibbia sanno che il giudizio davanti al grande trono bianco profetizzato nel Libro dell’Apocalisse è una visione dell’opera di giudizio di Dio negli ultimi giorni. Il Dio Onnipotente incarnato è venuto a esprimere la verità e a svolgere la Sua opera di giudizio negli ultimi giorni, iniziando a purificare e a salvare l’umanità corrotta. Questo significa che il giudizio davanti al grande trono bianco è già iniziato. Il giudizio deve cominciare dalla casa di Dio. Dio innanzitutto creerà un gruppo di vincitori prima del disastro. Poi, Dio rovescerà i grandi disastri e inizierà a premiare il bene e a punire il male, fino a quando quest’epoca malvagia non sarà distrutta. Il giudizio di Dio davanti al grande trono bianco negli ultimi giorni sarà allora del tutto compiuto. Allora Dio apparirà apertamente per iniziare una nuova era. Ora tutti lo possiamo vedere molto chiaramente. Il presagio dei grandi disastri – quattro lune di sangue consecutive – è già apparso. I grandi disastri sono vicini. All’arrivo del disastro, coloro che resistono a Dio, Lo giudicano o Gli si oppongono, e la covata del diavolo Satana, saranno tutti distrutti nel disastro. Non è questo esattamente il giudizio davanti al grande trono bianco? Dalle profezie della Bibbia possiamo capire che il ritorno del Signore è suddiviso in due fasi: l’arrivo segreto e l’arrivo aperto. In un primo momento, il Signore verrà come un ladro, il che significa che il Dio incarnato arriva in segreto per esprimere la verità e svolgere la Sua opera di giudizio negli ultimi giorni. Lo scopo principale è quello di perfezionare un gruppo di vincitori. Ciò compie la profezia che “il giudizio comincia dalla casa di Dio”. L’opera di giudizio di Dio negli ultimi giorni è già iniziata quando il Dio incarnato è arrivato segretamente per esprimere la verità e per giudicare tutta l’umanità. La prima parte dell’opera è quella di cominciare il giudizio dalla casa di Dio. Con questo, Dio purifica e salva coloro che ascoltano la Sua voce e sono portati davanti a Lui, trasformandoli in vincitori. Allora la grande opera di Dio sarà compiuta, e avranno inizio i grandi disastri. Dio userà disastri per punire e distruggere questo vecchio mondo. L’opera di giudizio di Dio negli ultimi giorni raggiungerà così il suo culmine. Quando Dio appare apertamente sulle nuvole, la Sua opera di giudizio sarà assolutamente completa. Successivamente apparirà il Regno di Dio. E ciò compie la profezia della nuova Gerusalemme che discende dal cielo.

da “Domande e risposte classiche sul Vangelo del Regno”

Contenuti correlati