01Il mondo è assillato da catastrofi: il Signore è già arrivato in segreto

Epidemie, carestie, terremoti, inondazioni e altre catastrofi sono ormai avvenimenti comuni in tutto il mondo e si fanno sempre più gravi. Si sono anche manifestati strani fenomeni celesti. Le profezie sul ritorno del Signore si sono in gran parte avverate. Il Signore Gesù è già arrivato in segreto, ha espresso la verità e ha compiuto l’opera di giudizio a partire dalla casa di Dio.

Versetti biblici di riferimento

Poiché si leverà nazione contro nazione e regno contro regno; ci saranno carestie e terremoti in vari luoghi; ma tutto questo non sarà che principio di dolori” (Matteo 24:7-8).

E farò dei prodigi nei cieli e sulla terra: sangue, fuoco, e colonne di fumo. Il sole sarà mutato in tenebre, e la luna in sangue prima che venga il grande e terribile giorno di Jahvè” (Gioele 2:30-31).

"Poi vidi quand’ebbe aperto il sesto suggello: e si fece un gran terremoto; e il sole divenne nero come un cilicio di crine, e tutta la luna diventò come sangue; e le stelle del cielo caddero sulla terra come quando un fico scosso da un gran vento lascia cadere i suoi fichi immaturi" (Apocalisse 6:12-13).

Anche voi siate pronti, perché nell’ora che non pensate, il Figliuol dell’uomo verrà” (Luca 12:40).

Molte cose ho ancora da dirvi; ma non sono per ora alla vostra portata; ma quando sia venuto Lui, lo Spirito della verità, Egli vi guiderà in tutta la verità” (Giovanni 16:12-13).

Chi Mi respinge e non accetta le Mie parole, ha chi lo giudica: la parola che ho annunziata è quella che lo giudicherà nell’ultimo giorno” (Giovanni 12:48).

Poiché è giunto il tempo in cui il giudizio ha da cominciare dalla casa di Dio” (1 Pietro 4:17).

02Per essere salvati ed entrare nel Regno dei Cieli l’unica possibilità è essere rapiti prima della grande catastrofe

Il rapimento prima della grande tribolazione è il desiderio condiviso da tutti coloro che bramano la manifestazione del Signore. Tutti coloro che seguono le orme di Dio, che si presentano dinanzi a Lui e che accolgono l’opera di giudizio di Dio negli ultimi giorni saranno rapiti e innalzati dinanzi al trono di Dio prima della grande tribolazione. Soltanto loro potranno partecipare al banchetto dell’Agnello ed essere resi da Dio dei vincitori. Quando giungerà la grande tribolazione, saranno da Lui protetti e tutelati e saranno condotti nel Regno di Dio.

Versetti biblici di riferimento

E l’angelo mi disse: Scrivi: Beati quelli che sono invitati alla cena delle nozze dell’Agnello. E mi disse: Queste sono le veraci parole di Dio” (Apocalisse 19:9).

E vidi un altro angelo che saliva dal sol levante, il quale aveva il suggello dell’Iddio vivente; ed egli gridò con gran voce ai quattro angeli ai quali era dato di danneggiare la terra e il mare, dicendo: Non danneggiate la terra, né il mare, né gli alberi, finché abbiam segnato in fronte col suggello i servitori dell’Iddio nostro. E udii il numero dei segnati: centoquaranta quattromila segnati di tutte le tribù dei figliuoli d’Israele” (Apocalisse 7:2-4).

Poi vidi, ed ecco l’Agnello che stava in piè sul monte Sion, e con Lui erano centoquaranta quattoromila persone che aveano il Suo nome e il nome di Suo Padre scritto sulle loro fronti. […] Essi son quelli che non si sono contaminati con donne, poiché son vergini. Essi son quelli che seguono l’Agnello dovunque vada. Essi sono stati riscattati di fra gli uomini per esser primizie a Dio ed all’Agnello. E nella bocca loro non è stata trovata menzogna: sono irreprensibili” (Apocalisse 14:1, 4-5).

Beati coloro che lavano le loro vesti per aver diritto all’albero della vita e per entrare per le porte nella città!” (Apocalisse 22:14).

Ecco il tabernacolo di Dio con gli uomini; ed Egli abiterà con loro, ed essi saranno Suoi popoli, e Dio Stesso sarà con loro e sarà loro Dio; e asciugherà ogni lagrima dagli occhi loro e la morte non sarà più; né ci saran più cordoglio, né grido, né dolore, poiché le cose di prima sono passate” (Apocalisse 21:3-4).

03Come accogliere il Signore prima della grande tribolazione ed essere rapiti e innalzati dinanzi al trono di Dio

Il libro dell’Apocalisse profetizza: “Ecco, Io sto alla porta e picchio: se uno ode la Mia voce ed apre la porta, Io entrerò da lui e cenerò con lui ed egli meco” (Apocalisse 3:20). Da questo versetto possiamo vedere come l’aspetto cruciale per accogliere l’avvento del Signore sia poter udire la voce di Dio. Accettare, sottomettersi e seguire quando si è stabilito che questa è la voce di Dio è l’unica via per accogliere il Signore prima della tribolazione ed essere innalzati dinanzi al trono di Dio.

Versetti biblici di riferimento

Ecco, Io sto alla porta e picchio: se uno ode la Mia voce ed apre la porta, Io entrerò da lui e cenerò con lui ed egli meco” (Apocalisse 3:20).

E sulla mezzanotte si levò un grido: ‘Ecco lo sposo, uscitegli incontro!’” (Matteo 25:6).

Le Mie pecore ascoltano la Mia voce, e Io le conosco, ed esse Mi seguono” (Giovanni 10:27).

Chi ha orecchio ascolti ciò che lo Spirito dice alle Chiese” (Apocalisse 2:11).

“Gesù gli disse: lo son la via, la verità e la vita" (Giovanni 14:6).

04Le conseguenze del perdere l’occasione di essere rapiti prima della grande tribolazione

Quando il Signore ritorna negli ultimi giorni per parlare, manifestarSi e operare, coloro che non cercano di udire la voce di Dio – e specialmente coloro che odono la voce di Dio ma continuano insensatamente ad avversare e condannare Dio, rifiutandosi di accogliere l’opera di Dio degli ultimi giorni – sprecheranno la loro occasione di essere rapiti prima della tribolazione. Quando l’opera di Dio giungerà al termine e si abbatterà la grande tribolazione, quando i buoni cominceranno a essere ricompensati e i malvagi a essere puniti, tutti coloro che non saranno stati rapiti prima della tribolazione precipiteranno nella catastrofe, con pianto e stridore di denti.

Versetti biblici di riferimento

E sulla mezzanotte si levò un grido: Ecco lo sposo, uscitegli incontro! Allora tutte quelle vergini si destarono e acconciaron le loro lampade. E le stolte dissero alle avvedute: Dateci del vostro olio, perché le nostre lampade si spengono. Ma le avvedute risposero: No, che talora non basti per noi e per voi; andate piuttosto da’ venditori e compratevene! Ma, mentre quelle andavano a comprarne, arrivò lo sposo; e quelle che eran pronte, entraron con lui nella sala delle nozze, e l’uscio fu chiuso. All’ultimo vennero anche le altre vergini, dicendo: Signore, Signore, aprici! Ma egli, rispondendo, disse: Io vi dico in verità: Non vi conosco” (Matteo 25: 6-12).

Molti Mi diranno in quel giorno: Signore, Signore, non abbiam noi profetizzato in nome Tuo, e in nome Tuo cacciato demoni, e fatte in nome Tuo molte opere potenti? E allora dichiarerò loro: Io non vi conobbi mai; dipartitevi da Me, voi tutti operatori d’iniquità” (Matteo 7:22-23).

Poi sonò il quinto angelo, e io vidi una stella caduta dal cielo sulla terra; e ad esso fu data la chiave del pozzo dell’abisso. Ed egli aprì il pozzo dell’abisso; e dal pozzo salì un fumo simile al fumo di una gran fornace; e il sole e l’aria furono oscurati dal fumo del pozzo. E dal fumo uscirono sulla terra delle locuste; e fu dato loro un potere pari al potere che hanno gli scorpioni della terra. E fu loro detto di non danneggiare l’erba della terra, né alcuna verdura, né albero alcuno, ma soltanto gli uomini che non aveano il suggello di Dio in fronte. E fu loro dato, non di ucciderli, ma di tormentarli per cinque mesi; e il tormento che cagionavano era come quello prodotto da uno scorpione quando ferisce un uomo. E in quei giorni gli uomini cercheranno la morte e non la troveranno, e desidereranno di morire, e la morte fuggirà da loro” (Apocalisse 3:20).

Iscriviti

Iscriviti gratuitamente per vedere Q&A e video evangelici sul ritorno del Signore, come le vergini sagge accolgono lo sposo, il cammino verso il Regno celeste ecc.

Per saperne di più

Iscriviti su Messenger

Articoli da consultare

Come essere rapiti prima della tribolazione

Accedi al sito ufficiale