01Per credere in Dio bisogna riconoscere che Cristo è Dio che Si manifesta nella carne e che è Dio Stesso

Nella Bibbia si riporta che lo Spirito Santo attestò che il Signore Gesù era il diletto figlio di Dio; inoltre, il Signore Gesù chiamava il Dio in cielo “Padre”. Quindi, molti credono che il Signore Gesù Cristo sia il Figlio di Dio e che esista anche Dio Padre in cielo. Tuttavia, il Signore Gesù ha detto: “[…] Chi ha veduto Me, ha veduto il Padre; […] Io sono nel Padre e che il Padre è in Me” (Giovanni 14:9-10). “Io ed il Padre siamo uno” (Giovanni 10:30). Risulta, quindi, evidente che esiste un solo Dio. Gesù Cristo era Jahvè Dio incarnato, Egli era Dio Stesso.

Versetti biblici di riferimento

“Filippo gli disse: Signore, mostraci il Padre, e ci basta. Gesù gli disse: Da tanto tempo sono con voi e tu non m'hai conosciuto, Filippo? Chi ha veduto me, ha veduto il Padre; come mai dici tu: Mostraci il Padre? Non credi tu ch'io sono nel Padre e che il Padre è in me? Le parole che io vi dico, non le dico di mio; ma il Padre che dimora in me, fa le opere sue. Credetemi che io sono nel Padre e che il Padre è in me; se no, credete a cagion di quelle opere stesse” (Giovanni 14:8-11).

“Io ed il Padre siamo uno” (Giovanni 10:30).

02Per credere in Dio, si deve riconoscere che “Solo il Cristo degli ultimi giorni può offrire all’uomo la via della vita eterna”

Il Signore Gesù ha detto: “Molte cose ho ancora da dirvi; ma non sono per ora alla vostra portata; ma quando sia venuto Lui, lo Spirito della verità, Egli vi guiderà in tutta la verità” (Giovanni 16:12-13). Negli ultimi giorni, il Signore Gesù, tempo fa, è tornato nella carne come manifestazione del Figlio dell’uomo, per compiere la Sua opera e pronunciare le Sue parole. Questo Figlio dell’uomo è il Cristo degli ultimi giorni, lo Spirito della verità, ed Egli esprime tutte le verità che giudicano, purificano e salvano l’uomo. Queste verità sono davvero la via della vita eterna che Dio dona all’umanità; quindi, solo coloro che credono nel Cristo che Si è fatto carne negli ultimi giorni e accettano la via della vita eterna che Egli offre all’uomo otterranno la vita eterna.

Versetti biblici di riferimento

“Molte cose ho ancora da dirvi; ma non sono per ora alla vostra portata; ma quando sia venuto Lui, lo Spirito della verità, Egli vi guiderà in tutta la verità” (Giovanni 16:12-13).

“Chi ha orecchio ascolti ciò che lo Spirito dice alle Chiese. A chi vince Io darò a mangiare dell'albero della vita, che sta nel paradiso di Dio” (Apocalisse 2:7).

“Poi mi disse: È compiuto. Io son l'Alfa e l'Omega, il principio e la fine. A chi ha sete Io darò gratuitamente della fonte dell'acqua della vita” (Apocalisse 21:6).

03Credere nel Signore Gesù senza credere nel Cristo degli ultimi giorni è forse vera fede nel Figlio? E può forse condurre alla vita eterna?

La Bibbia dice: “Chi crede nel Figliuolo ha vita eterna; ma chi rifiuta di credere al Figliuolo non vedrà la vita” (Giovanni 3:36). Credere nel Figlio significa credere nel Cristo incarnato. Molti potrebbero chiedere: “Il Signore Gesù è il Figlio dell’uomo, è il Cristo e, quindi, credendo nel Signore Gesù, dovremmo ottenere la vita eterna. Allora, perché, per ottenere la vita eterna, dobbiamo anche credere nelle parole e nell’opera del Cristo degli ultimi giorni?”

Versetti biblici di riferimento

“Chi crede nel Figliuolo ha vita eterna; ma chi rifiuta di credere al Figliuolo non vedrà la vita, ma l'ira di Dio resta sopra lui” (Giovanni 3:36).

“Molte cose ho ancora da dirvi; ma non sono per ora alla vostra portata; ma quando sia venuto Lui, lo Spirito della verità, Egli vi guiderà in tutta la verità” (Giovanni 16:12-13).

“Oltre a ciò, il Padre non giudica alcuno, ma ha dato tutto il giudizio al Figliuolo” (Giovanni 5:22).

“E Gli ha dato autorità di giudicare, perché è il Figliuol dell’uomo” (Giovanni 5:27).

04I Farisei ebraici credevano solo in Jahvè Dio e non nel Signore Gesù. Inoltre, essi si opposero al Signore Gesù e Lo condannarono e per questo furono puniti e maledetti da Dio. Quale lezione dobbiamo trarre da tutto ciò?

1)Credere in un Dio vago, celeste e non nel Cristo incarnato è forse vera fede in Dio?

Il Signore Gesù ha detto: “Perché se non credete che sono Io (il Cristo), morrete nei vostri peccati” (Giovanni 8:24). Ripensando ai tempi antichi, i farisei ebrei credevano solo in un vago Dio celeste e quando il Dio incarnato, Gesù Cristo, Si manifestò e compì la Sua opera, non solo non credettero in Lui, ma Gli si opposero e Lo condannarono. In conclusione, inchiodarono il Signore Gesù alla croce e, così, furono puniti e maledetti da Dio. Negli ultimi giorni, Dio Si è di nuovo fatto carne come manifestazione del Figlio dell’uomo, per compiere la Sua opera, e se le persone non credono in questo Dio incarnato, concreto, Cristo degli ultimi giorni, e credono solo in un Dio vago, celeste, questa è forse vera fede in Dio?

Versetti biblici di riferimento

“Perciò v’ho detto che morrete ne’ vostri peccati; perché se non credete che sono Io (il Cristo), morrete nei vostri peccati” (Giovanni 8:24).

“Da questo conoscete lo Spirito di Dio: ogni spirito che confessa Gesù Cristo venuto in carne, è da Dio; e ogni spirito che non confessa Gesù, non è da Dio; e quello è lo spirito dell’anticristo” (1 Giovanni 4:2-3).

“Poiché molti seduttori sono usciti per il mondo i quali non confessano Gesù Cristo esser venuto in carne. Quello è il seduttore e l’anticristo” (2 Giovanni 1:7).

2)Se ci atteniamo soltanto alle lettere e alle regole della Bibbia e non si cerca il modo per essere compatibili con Cristo, si può ottenere la vita eterna?

Molti credenti in Dio ritengono che la Bibbia rappresenti Dio, che credere nella Bibbia significhi credere in Dio e che attenendosi alla Bibbia possano ottenere la vita eterna. Tuttavia, il Signore Gesù ha detto: “Voi investigate le Scritture, perché pensate aver per mezzo d’esse vita eterna, ed esse son quelle che rendon testimonianza di Me; eppure non volete venire a Me per aver la vita!” (Giovanni 5:39-40). Qual è il reale significato di queste parole pronunciate dal Signore Gesù? Se ci si attiene solo alla Bibbia e non si cerca il modo per essere compatibili con Cristo, si può ottenere la vita eterna?

Versetti biblici di riferimento

“Voi investigate le Scritture, perché pensate aver per mezzo d’esse vita eterna, ed esse son quelle che rendon testimonianza di Me; eppure non volete venire a Me per aver la vita!” (Giovanni 5:39-40).

“Io son la via, la verità e la vita; nessuno viene al Padre se non per mezzo di Me” (Giovanni 14:6).

Che cos’è esattamente la fede in Dio

Sito ufficiale