Invitiamo tutti i ricercatori di verità a mettersi in contatto con noi
Ascoltare la voce di Dio  Conoscere Cristo
Quale ricompensa viene concessa alle vergini sagge? Le vergini stolte soccomberanno alla catastrofe? Quali persone salva Dio? Quali persone Egli elimina? Domanda 1: noi crediamo che il ritorno del Signore significhi che i credenti verranno innalzati direttamente nel Regno dei Cieli, poiché è scritto nella Bibbia: “Poi noi viventi, che saremo rimasti, verremo insiem con loro rapiti sulle nuvole, a incontrare il Signore nell’aria; e così saremo sempre col Signore” (1 Tessalonicesi 4:17). Voi testimoniate che il Signore Gesù è ritornato; allora perché noi ora siamo sulla terra e non siamo ancora rapiti? Domanda 1: voi rendete testimonianza che Dio Si è fatto carne come il Figlio dell’uomo per svolgere l’opera di giudizio degli ultimi giorni; eppure, la maggior parte dei pastori e degli anziani religiosi sostiene che il Signore farà ritorno tra le nubi. Essi si basano in particolar modo sui seguenti versi della Bibbia: “Questo Gesù […], verrà nella medesima maniera che L’avete veduto andare in cielo” (Atti 1:11). “Ecco, Egli viene colle nuvole; ed ogni occhio Lo vedrà” (Apocalisse 1:7). E in più, i pastori e gli anziani religiosi ci insegnano anche che un Signore Gesù che non arrivi tra le nubi è falso e deve essere respinto. Quindi non siamo sicuri che questa opinione sia in linea con la Bibbia; questo tipo di comprensione è corretto o no? Domanda: In tutti questi anni di fede, benché sapessi che il Signore Gesù è l'incarnazione di Dio, non capivo la verità dell'incarnazione. Se la manifestazione del Signore nella seconda venuta è simile al modo in cui il Signore Gesù Si è incarnato come Figlio dell'uomo per compiere la Sua opera, allora non saremo in grado di riconoscere il Signore Gesù, non saremo in grado di salutare la venuta del Signore. Credo che l'incarnazione sia un grande mistero. Pochi sono realmente in grado di comprendere la verità dell'incarnazione. Così oggi ci apprestiamo a fare un momento di condivisione al riguardo, su ciò che l'incarnazione è veramente. Voi dite che Cristo è la verità, la via e la vita. Questa è la testimonianza dello Spirito Santo ed è fuori questione. La Bibbia, però, contiene anche la parola di alcuni grandi uomini di spirito e degli apostoli del Signore Gesù. Le loro parole contano forse come la parola di Dio? Se anche quello che dicono conta come la parola di Dio, non significa forse che anche loro sono la verità, la via e la vita? Per quanto posso dire, non c'è differenza fra le loro parole e quelle del Signore Gesù: contano tutte come parola di Dio. Perché non contano come verità, via e vita?
Rivelare la verità