Testimonianza di fede - Dare il cuore a Dio

25 Settembre 2021

Impegnata in un'esibizione corale, all'inizio la protagonista è piena di entusiasmo e dà tutta se stessa durante le prove. Ma quando la posizionano nell'ultima fila, dove nessuno la vedrà, inizia a fare il minimo indispensabile senza nemmeno accorgersene e, preparandosi per lo spettacolo, ripete i movimenti in modo meccanico senza metterci il cuore. Solo al termine delle riprese, si rende conto di non aver ottenuto alcun beneficio per il suo ingresso nella vita, iniziando a sentirsi inquieta e a riflettere su se stessa. Grazie al giudizio delle parole di Dio, comprende in parte la propria indole corrotta e sente rimorso e senso di colpa per non aver svolto bene il proprio dovere. Alcuni mesi dopo, la Chiesa deve aggiungere altre riprese. Come affronterà le prove stavolta? Cosa guadagnerà alla fine?

Visualizza altri

Il Signore promise: “Ecco, Io vengo tosto”. Desiderate accogliere il ritorno del Signore il prima possibile?

Condividi

Annulla

Connettiti con noi su Messenger