Fede e vita

11 articoli

Dipendenza da cellulare, chi è il colpevole

di Yang Yang Un giorno ho letto online un detto popolare che recita qualcosa del genere: “Il posto più lontano del mondo non è dalla parte opposta de…

Come affidarsi a Dio per trovare un lavoro

di Liang Xin Indice articolo Lancio di curricula al vento: l’arduo percorso di una persona in cerca di lavoro Attendendo con ansia, perch…

Rapporto tra genitori e figli: c’è un modo per risolvere il divario generazionale!

Ultimamente, la relazione con mio figlio è stata particolarmente tesa. Da quando è cresciuto, il divario generazionale tra noi è diventato sempre più profondo. Attualmente, mio figlio frequenta la scuola media e mi preoccupa che possa giocare online e trascurare lo studio. Mi preoccupa anche che possa avere le prime infatuazioni e prendere cattive abitudini e, perciò, spesso lo controllo.

Le parole di Dio mi guidano a imparare come educare i miei figli (II)

Piano piano, non mi preoccupai più perché i miei figli non imparavano e mi sentii particolarmente rilassata e felice. Quando guardai di nuovo i miei due figli, vidi che erano davvero carini e vivaci; compresi allora quanto fosse stato ingiusto per loro averli fatti sempre vivere a modo mio e fatti diventare l’immagine idealizzata della mia mente.

Le parole di Dio mi guidano a imparare come educare i miei figli (I)

Oltre alla nascita e all’educazione dei figli, la responsabilità dei genitori nella vita di un bambino consiste semplicemente nell’offrirgli un ambiente tradizionale in cui crescere, poiché solo la predestinazione del Creatore influisce sul destino di una persona. Nessuno può controllare il tipo di futuro che un individuo avrà; esso è prestabilito con largo anticipo e neppure i genitori possono cambiarlo. Per quanto concerne il destino, tutti gli uomini sono indipendenti e tutti hanno il proprio.

Addio a quei giorni di lotta contro il destino

Un villaggio agricolo alle spalle, i miei genitori sfiniti per il loro lavoro, una vita di ristrettezze economiche… questi ricordi cupi, marchiati a fuoco nella mia giovane mente, furono la mia prima impressione di “destino”. Dopo aver iniziato a frequentare la scuola, la prima volta che sentii il mio professore dire “Il tuo destino è nelle tue mani”, impressi queste parole nella mia mente. Credevo che, sebbene non potessi cambiare il fatto di essere nata in povertà, potevo ancora cambiare il mio destino attraverso il duro lavoro. Di conseguenza, impiegai tutta la mia forza per lottare contro il mio “destino” e guadagnarmi una fetta di paradiso da considerare mia.

Suocera e nuora: come faccio ad andare d’accordo con mia nuora

Sono una tipica casalinga, una buona moglie e una madre amorevole; mi prendo cura di mio marito e dei miei figli; sono solerte e parsimoniosa nella gestione della mia casa e non ho mai sperperato il denaro. Ma mi è successa una cosa incredibile. Mio figlio si è sposato con una ragazza modaiola, che amava divertirsi, vestirsi e seguire le tendenze del mondo.

Chi ha salvato il suo matrimonio?

Per tutto quel tempo non era riuscita ad accettarlo ed era arrivata al punto di voler rinunciare completamente al suo matrimonio con Jun e, ancora una volta, trovare qualcuno del sesso opposto che fosse alto e bello, in modo da poter soddisfare la sua vanità. Fu in quell’istante che, finalmente, giunse a una sorta di consapevolezza. Poiché le erano state inculcate le idee di Satana e i suoi punti di vista sul matrimonio erano distorti, non sapeva di che tipo di matrimonio avesse bisogno; quindi, non era in grado di accettare Jun, e lo aveva completamente ignorato e trascurato, causando ad entrambi molta sofferenza. Era per questo motivo che il loro matrimonio stava andando a rotoli.

Liberarsi dalle catene

Prima di credere in Dio, qualsiasi cosa stessi facendo, non volevo mai restare indietro. Ero disposta ad accettare qualunque difficoltà, purché significasse poter salire al di sopra di tutti gli altri.