L’App della Chiesa di Dio Onnipotente

Ascolta la voce di Dio e accogli il ritorno del Signore Gesù!

Invitiamo tutti i ricercatori di verità a mettersi in contatto con noi

La Parola appare nella carne

Colori a tinta unita

Temi

Carattere

Dimensioni carattere

Linea Spazio

Larghezza pagina

Risultati della ricerca 0

La ricerca non ha prodotto risultati

Capitolo 75

Tutto si adempierà non appena le Mie parole verranno pronunciate, senza il minimo scostamento. D’ora in poi tutti i misteri nascosti non saranno più occultati né celati e saranno rivelati a voi, figli Miei diletti. Farò vedere in Me segni e miracoli ancora più grandi e misteri ancora più grandi. Queste cose sicuramente vi stupiranno e vi offriranno una migliore comprensione di Me, il Dio onnipotente, e vi consentiranno di apprezzare la Mia sapienza ivi racchiusa. Oggi venite posti dinanzi all’unico vero Dio che gli esseri umani abbiano mai visto fin dalla creazione e non c’è nulla di speciale in Me. Mangio, vivo, parlo e rido con voi e vivo sempre dentro di voi, e al tempo stesso Mi muovo anche in mezzo a voi. Per coloro che non credono o che hanno concezioni gravi, questo è un ostacolo. Questa è la Mia saggezza. Inoltre rivelerò alcune persone riguardo a cose che la Mia normale umanità non conosce, ma ciò non significa che Io non sia Dio Stesso. Al contrario, questo punto è sufficiente a dimostrare che Io sono il Dio onnipotente. Per coloro che credono, questo punto ha un effetto decisivo, e proprio per via di questo punto hanno il cento per cento di certezza riguardo a Me. Non siate eccessivamente ansiosi; vi rivelerò le cose una a una.

Per voi Io sono palese e non nascosto. Invece ai miscredenti (coloro che sono infidi, che sono stati corrotti in certa misura da Satana) rimarrò nascosto. Tuttavia, quando prima ho parlato di rivelarMi a tutti i popoli, Mi riferivo alla Mia giustizia, al Mio giudizio e alla Mia maestà, cosicché avrebbero saputo dall’esito ottenuto che Io domino tutte le cose dell’universo. Agite coraggiosamente! Tenete alta la testa! Non abbiate timore: Io – vostro Padre – sono qui per sostenervi, e non soffrirete. Se pregate e supplicate di frequente davanti a Me, vi donerò tutta la fede. Coloro che sono al potere potranno sembrare malvagi dall’esterno, ma non abbiate timore, questo avviene perché avete poca fede. Purché la vostra fede cresca, nulla sarà troppo difficile. Acclamate e saltate con tutto il cuore! Tutto è sotto i vostri piedi e nelle Mie mani. La realizzazione o la distruzione non sono forse decise da una Mia sola parola?

Coloro che sto utilizzando adesso sono stati tutti da Me approvati molto tempo fa, uno per uno. Ossia, queste persone del gruppo dei figli primogeniti sono già state stabilite, e questo fin da quando ho creato il mondo. Nessuno può modificarlo, e tutti devono essere ai Miei ordini. Nessun essere umano è in grado di farlo; queste sono tutte Mie disposizioni. Con Me, tutto sarà costante e sicuro; con Me, tutto sarà fatto in maniera opportuna e adeguata, senza adoperare il minimo sforzo. Io parlo ed è deciso; Io parlo e viene fatto. Con la situazione internazionale in subbuglio, perché non vi siete affrettati a cominciare l’addestramento? Fino a quando aspetterete? Aspetterete fino al giorno in cui gli stranieri affluiranno in Cina per incontrarvi? In precedenza siete stati un po’ lenti, ma non potete continuare a viziarvi! Figli Miei! Siate rispettosi delle Mie scrupolose intenzioni! Coloro che più spesso si avvicinano a Me guadagneranno tutto. Diffidate di Me?

Il ritmo della Mia opera è un lampo, ma certamente non un rombo di tuono. Capite il vero significato di queste parole? Dovete essere in grado di coordinarvi meglio con Me ed essere rispettosi delle Mie intenzioni. Volete ricevere benedizioni, ma temete anche la sofferenza; non è un’ambivalenza da parte vostra? Lascia che te lo dica! Se uno desidera ricevere benedizioni oggi ma non compie tutti i sacrifici a tale scopo, non riceverà altro che la punizione e il Mio giudizio. Invece coloro che compiono tutti i sacrifici sperimenteranno la pace in tutte le cose e avranno tutto in abbondanza, e riceveranno unicamente le Mie benedizioni. Ciò che serve oggi con urgenza è che abbiate fede e che paghiate un prezzo. Non fraintendete le Mie intenzioni. Tutto si compierà, e lo vedrete con i vostri occhi e lo sperimenterete personalmente. Con Me non vi è nemmeno una parola falsa o una menzogna; tutto ciò che dico è completamente vero e non manca di sapienza. Non dovete per metà credere e per metà dubitare. Sono Io ad avere realizzato tutto fra voi, e sono sempre Io a giudicare e sistemare coloro che fanno il male. Io vi amo e vi rendo perfetti. Per loro invece sono proprio l’opposto: odio e distruzione, senza margini di libertà e senza lasciare tracce. La Mia abbondanza è intrinseca in tutto ciò che dico e faccio. Avete esaminato tutto un po’ per volta? Certe parole le ho dette molte volte, allora perché non capite ciò che intendo? Quando avrete letto le Mie parole, sarà tutto come deve essere? Sarà allora tutto compiuto? Non avete alcuna intenzione di essere rispettosi del Mio cuore. Perché dico di essere l’unico vero Dio pienamente autorevole e onnisciente, che guarda nel profondo del cuore delle persone? Ancora non capite il significato di queste parole? Hai memorizzato ciascuna delle parole che ho sottolineato? Sono realmente diventate i principi in base ai quali agisci?

Io sono al di sopra di tutto e osservo l’intero universo. Darò una dimostrazione della Mia grande potenza e di tutta la Mia sapienza a ogni nazione e a ogni popolo. Non limitatevi a fare tutto ciò che potete per ricercare il piacere in questo momento. Quando tutte le nazioni del mondo si uniranno, che cosa non sarà vostro? Nondimeno, non permetterò che vi manchi qualcosa adesso, né permetterò che soffriate. Convincetevi che Io sono il Dio onnipotente! Tutto sarà compiuto e andrà sempre meglio! Figli Miei primogeniti! A voi giungeranno tutte le benedizioni! Di queste potrete gioire all’infinito, scaturiranno inesauribili, ricche e abbondanti, e in serie completa!

Pagina precedente:Capitolo 74

Pagina successiva:Capitolo 76