L’App della Chiesa di Dio Onnipotente

Ascolta la voce di Dio e accogli il ritorno del Signore Gesù!

Invitiamo tutti i ricercatori di verità a mettersi in contatto con noi

La Parola appare nella carne

Colori a tinta unita

Temi

Carattere

Dimensioni carattere

Linea Spazio

Larghezza pagina

Risultati della ricerca 0

La ricerca non ha prodotto risultati

Capitolo 71

Vi ho manifestato tutto Me Stesso, allora perché non riuscite a riflettere sulle Mie parole con tutto il cuore e tutta l’anima? Perché le considerate assurdità? Ciò che dico è sbagliato? Le Mie parole vi hanno colpiti in un punto vitale? Rinviate di continuo, esitate di continuo, perché vi comportate in questo modo? Non ho parlato chiaramente? Ho detto molte volte che occorre riflettere accuratamente sulle Mie parole e prestare loro la massima attenzione. Qualcuno di voi è un figlio obbediente e remissivo? Ho parlato invano? Non c’è alcun risultato? Quanto di ciò che è dentro di te può conformarsi alla Mia volontà? Se per un momento non vieni redarguito, diventi dissoluto e incontrollato. Se non ti spiego chiaramente come comportarti o come parlare, potrebbe essere che tu non ne abbia idea in cuor tuo? Te lo assicuro! Coloro che subiscono una perdita sono coloro che sono disobbedienti, che non si sottomettono, che credono stoltamente! Se non prestano attenzione a ciò che dico, se non afferrano i dettagli, non saranno in grado di sondare le Mie intenzioni e di servirMi. Le persone di questo tipo saranno trattate da Me e andranno incontro al Mio giudizio. Non comprendere i dettagli equivale a essere estremamente sfrontati e ostinatamente precipitosi. Perciò odio le persone di questo tipo e non sono indulgente con loro, non concedendo loro alcuna pietà, bensì tutta la maestà e tutto il giudizio; vedrò se osi ancora ingannarMi. Io sono il Dio che esamina il cuore più intimo dell’uomo. Questo punto deve essere chiaro a tutti; altrimenti si occuperanno del loro lavoro in modo superficiale, imbrogliandoMi. Questa è la ragione per cui alcuni vengono colpiti da Me senza saperlo. Ho detto che non tratterò ingiustamente nessuno, che non farò cose sbagliate, che tutto ciò che faccio è conforme alle sagge disposizioni della Mia mano.

Il Mio giudizio si è abbattuto su tutte le persone che non Mi amano davvero, e in quel momento sarà chiaro chi ho predestinato e selezionato e chi viene da Me eliminato. Costoro vanno resi noti a uno a uno, senza nascondere nulla. Tutte le persone, gli eventi e le cose perdurano ed esistono per portare a compimento le Mie parole e sono impegnati a realizzare le parole pronunciate dalla Mia bocca. La Mia mano controlla i confini dell’intero universo. Colpirò chiunque osi disobbedire alle Mie parole o si rifiuti di mettere in atto le Mie azioni. Così quella persona sprofonderà nell’Ade e non sopravvivrà. Tutte le Mie parole sono adatte e appropriate, senza alcuna impurità. I vostri discorsi sono in grado di assomigliare ai Miei? Sono tutti prolissi, non hanno senso e non vi spiegate chiaramente, eppure pensate di aver ottenuto alcune cose, di avercela quasi fatta. Te lo assicuro! Più una persona è compiaciuta di sé, più è lontana dai Miei criteri. Non mostra considerazione per la Mia volontà, Mi inganna e disonora assai gravemente il Mio nome! Spudorato! Non guardi la tua statura. Quanto sei stolto e ignorante!

Le Mie parole mettono in evidenza le cose in ogni momento e in tutti gli ambiti. Può essere che tu continui a non capire e a non avere le idee chiare? Intendi deluderMi? Sta’ su di morale e chiama a raccolta il coraggio. Non tratto miseramente chi Mi ama. Esamino il cuore più intimo dell’uomo e conosco tutto quel che c’è nel cuore di ognuno. Tutti costoro saranno resi noti a uno a uno e subiranno tutti il Mio esame. Non Mi lascerò mai sfuggire qualcuno che Mi ami davvero. Sono tutti destinatari di benedizioni; sono il gruppo di figli primogeniti che ho predestinato a essere re. Quanto a coloro che non Mi amano veramente, sono il bersaglio dei loro stessi stratagemmi e i destinatari della sventura, e anche questo è predisposto da Me. Non preoccuparti. Li rivelerò a uno a uno. Ho preparato quest’opera con largo anticipo e ho iniziato a svolgerla. È tutta ordinata, per nulla caotica. Ho già deciso chi scegliere e chi eliminare. Saranno rivelati a uno a uno affinché li vediate. In questi momenti vedrete cosa sta facendo la Mia mano, tutti gli uomini vedranno che la Mia giustizia e maestà non ammettono alcuna offesa o resistenza da parte di nessuno e che chiunque offenda sarà punito severamente.

Sono Colui che ispeziona costantemente il cuore più intimo di tutti. Non guardateMi solo dall’esterno. Uomini ciechi! Non ascoltate le parole che ho pronunciato con chiarezza e semplicemente non credete a Me, che sono il Dio Stesso completo. Sicuramente non tollererò che nessuno osi ingannarMi o nasconderMi qualcosa.

Ricordi tutto ciò che ho detto? “VederMi equivale a vedere ogni singolo mistero nascosto da sempre e per sempre”. Hai riflettuto attentamente su questa affermazione? Io sono Dio. I Miei misteri sono stati rivelati per voi. Non li avete visti? Perché non Mi presti attenzione? E perché adori il Dio vago che è nella tua mente? Come potrei Io – l’unico vero Dio – fare qualcosa di sbagliato? Capiscilo chiaramente! Siine certo! Ogni Mia parola e azione, ogni Mio gesto e ogni mossa, il Mio sorridere, il Mio mangiare e il Mio vestirMi, il Mio tutto è fatto da Dio Stesso. Voi Mi giudicate; potrebbe essere che abbiate già visto Dio prima del Mio arrivo? Allora perché Mi paragoni sempre al Dio nel tuo cuore? Sono tutte nozioni degli esseri umani! Le Mie azioni e i Miei comportamenti non si conformano alla tua immaginazione, vero? Non permetto a nessuno di opinare se le Mie azioni e i Miei comportamenti siano giusti oppure no. Sono l’unico vero Dio. Questa è la verità inalterabile, assolutamente corretta! Non lasciarti ingannare dai tuoi stessi stratagemmi. Le Mie parole l’hanno detto con assoluta chiarezza. Non c’è un briciolo di umanità in Me, e tutto in Me è Dio Stesso, reso totalmente manifesto per voi, senza nascondere nulla!

Pagina precedente:Capitolo 70

Pagina successiva:Capitolo 72