L’App della Chiesa di Dio Onnipotente

Ascolta la voce di Dio e accogli il ritorno del Signore Gesù!

Invitiamo tutti i ricercatori di verità a mettersi in contatto con noi

La Parola appare nella carne

Colori a tinta unita

Temi

Carattere

Dimensioni carattere

Linea Spazio

Larghezza pagina

Risultati della ricerca 0

La ricerca non ha prodotto risultati

Capitolo 41

Riguardo ai problemi che emergono nella Chiesa, non abbiate così tanti timori. Una volta che la Chiesa è costruita, è impossibile evitare gli errori, ma non temete, siate calmi e raccolti. Non ve l’ho detto? PregaMi spesso e ti mostrerò chiaramente le Mie intenzioni. La Chiesa è il Mio cuore ed è il Mio scopo ultimo, come potrei non amarla? Non abbiate timore, quando accadono cose simili nella Chiesa, tutto è permesso da Me. Levatevi e parlate a Mio nome. Abbiate fede che ogni cosa e vicenda sono permesse dal Mio trono e tutto reca in sé le Mie intenzioni. Se continuate con una condivisione caparbia, si verificheranno dei problemi, hai pensato alle conseguenze? Questo è il genere di evento di cui Satana si avvantaggerà. Venite spesso al Mio cospetto. Parlerò apertamente: se compirai un’azione senza presentarti al Mio cospetto, allora non pensare di poterla completare. Siete voi che Mi avete messo in questa posizione.

Non siate scoraggiati, non siate deboli, Mi rivelerò a te. La strada verso il Regno non è così agevole, nulla è così semplice! Desiderate ottenere facilmente le benedizioni, giusto? Oggi tutti avranno prove più amare da affrontare, altrimenti il vostro cuore amoroso di Me non si rafforzerà e voi non proverete un amore vero per Me. Sebbene siano situazioni marginali, tutti devono sperimentarle, è solo che differiscono in una certa misura. La circostanza è una delle Mie benedizioni, in quanti si inginocchiano spesso innanzi a Me per ottenere la Mia benedizione? Sciocchi bambini! Pensate sempre che qualche parola felice conti come le Mie benedizioni, eppure non credete che l’amarezza sia una di queste. Quelli che condividono la Mia amarezza condivideranno di certo la Mia dolcezza. Queste sono la Mia promessa e la Mia benedizione per voi. Non esitate a mangiare, bere e godere. Quando l’oscurità si dissolverà, giungerà la luce. È più buio prima dell’alba; dopodiché diventerà gradualmente più chiaro, quindi sorgerà il sole. Non siate timorosi né timidi. Oggi sostengo i Miei figli ed esercito il Mio potere per loro.

Quando si tratta degli affari della Chiesa, non scansate la responsabilità. Se Mi sottoponete coscienziosamente la questione, troverete una soluzione. Quando accade una piccola cosa come questa, voi provate timore e panico, siete disorientati e non sapete che cosa fare? Ho detto svariate volte: “Avvicinatevi spesso a Me!” Avete messo coscienziosamente in pratica quello che vi domando di fare? Quante volte avete riflettuto sulla Mia parola? Di conseguenza non avete alcun quadro chiaro. Non si tratta forse di qualcosa che voi avete causato? Incolpate altri, perché non odiate voi stessi? Avete turbato la situazione e ancora non siete scrupolosi, bensì superficiali; presterete attenzione alla Mia parola.

L’obbediente e il sottomesso riceveranno grandi benedizioni. Nella Chiesa, sarete saldi nella testimonianza che Mi renderete, onorerete la verità (quel che giusto è giusto, e quel che è sbagliato è sbagliato) e non confonderete il bianco e il nero. Entrerete in guerra con Satana e dovrete sconfiggerlo definitivamente affinché non si rialzi mai. Dovete sacrificare tutto per proteggere la Mia testimonianza. Questo sarà lo scopo delle vostre azioni, non dimenticatelo. Adesso, tuttavia, mancate di fede e della capacità di distinguere le cose e siete sempre incapaci di comprendere la Mia parola e le Mie intenzioni. Nondimeno, non essere ansioso: tutto procede secondo i Mie passi e l’ansia causa solo problemi. Trascorri più tempo al Mio cospetto e non prestare attenzione al cibo e ai vestiti del corpo fisico. Cerca spesso le Mie intenzioni e ti mostrerò chiaramente quali sono. A poco a poco le scoprirai in ogni cosa, di modo che avrò una via per entrare in ognuno senza impedimenti. Appagherete il Mio cuore e riceverete le benedizioni con Me sempre e per sempre!

Pagina precedente:Capitolo 40

Pagina successiva:Capitolo 42

Contenuti correlati