L’App della Chiesa di Dio Onnipotente

Ascolta la voce di Dio e accogli il ritorno del Signore Gesù!

Invitiamo tutti i ricercatori di verità a mettersi in contatto con noi

La Parola appare nella carne

Colori a tinta unita

Temi

Carattere

Dimensioni carattere

Linea Spazio

Larghezza pagina

Risultati della ricerca 0

La ricerca non ha prodotto risultati

Capitolo 87

Dovete accelerare il ritmo e fare ciò che Io voglio fare. Questo è ciò che attendo con ansia da voi. Possibile che ancora in questo momento non abbiate capito il significato delle Mie parole? Possibile che ancora non conosciate la Mia intenzione? Ho parlato sempre più chiaramente e detto sempre di più, ma non avete compiuto uno sforzo per capire il significato delle Mie parole? Satana, non immaginare di poter distruggere il Mio piano! Coloro che prestano servizio a Satana, ossia la progenie di Satana (si riferisce a coloro che sono posseduti da Satana; coloro che sono posseduti da Satana pertanto hanno certamente la vita di Satana e così vengono chiamati progenie di Satana), invocano misericordia ai Miei piedi, con pianto e stridore di denti, ma Io non intendo fare una cosa così stupida! Posso forse perdonare Satana? Posso forse concedergli la salvezza? È impossibile! Faccio quello che dico e non Me ne pento mai!

Tutto ciò che dico diventa realtà, non è così? Ma voi continuate sempre a diffidare di Me, a dubitare delle Mie parole, e pensate che Io stia scherzando con voi. È davvero ridicolo. Io sono Dio Stesso! Capite? Io sono Dio Stesso! Se non ho sapienza né potenza, posso forse fare e dire ciò che preferisco? Ma ancora diffidate di Me. Ve l’ho sottolineato ripetutamente e ve l’ho detto ripetutamente. Perché la maggior parte di voi ancora non crede? Perché avete ancora dubbi? Perché vi aggrappate alle vostre concezioni come se ne andasse della vita? Possono forse salvarvi? Io faccio quello che dico. Ve l’ho detto varie volte: considerate vere le Mie parole e non dubitate. Avete preso sul serio le Mie parole? Da solo non puoi fare niente, ma non riesci a credere in quello che faccio. Che dire di una persona del genere? Per dirla senza mezzi termini, è come se non vi avessi mai creati, vale a dire, non hai i requisiti sotto alcun aspetto per essere un Mio servitore. Tutti devono credere alle Mie parole! Tutti devono sottoporsi alla prova: non consentirò a nessuno di sottrarsi. Naturalmente tranne coloro che credono. Coloro che credono alle Mie parole riceveranno certamente la Mia benedizione, che ti sarà impartita secondo quello che credi e si adempierà in te. Miei figli primogeniti! Adesso comincio a impartirvi tutte le Mie benedizioni. Comincerete a eliminare a poco a poco tutti i detestati legami della carne: matrimonio, famiglia, il mangiare, il vestire, il dormire, tutte le calamità naturali (vento, sole, burrasche sferzanti, il tormento delle nevicate e tutte le altre cose che odiate). Percorrerete il mare, la terra e l’aria senza subire le restrizioni di spazio, tempo e geografia, divertendovi di gusto nel Mio abbraccio amorevole, padroni di tutto sotto la Mia cura amorevole.

Chi non è orgoglioso dei primogeniti che Io ho reso completi? Chi non loderà il Mio nome per i Miei primogeniti? Perché adesso voglio illustrarvi tanti misteri? Perché nel passato no, ma oggi sì? Anche questo è un mistero, sai? Perché nel passato non ho detto che la Cina è una nazione da Me maledetta? E perché non ho rivelato coloro che Mi prestano servizio? Oggi vi dico anche questo: oggi, a Mio parere, tutto è stato realizzato; lo dico in relazione ai Miei primogeniti. (Poiché oggi i Miei primogeniti hanno regnato accanto a Me, non solo prendendo forma, ma regnando effettivamente assieme a Me. Ora sicuramente regna con Me chiunque abbia in sé l’opera dello Spirito Santo, e questo viene rivelato adesso, non ieri, non domani.) Oggi rivelo tutti i Miei misteri nella normale umanità perché coloro che voglio rivelare sono stati rivelati, e questa è la Mia sapienza. La Mia opera è progredita fino a questa fase: ossia, in questo momento del tempo devo attuare il piano dei decreti amministrativi che ho deciso per questo momento del tempo. Pertanto sto proprio conferendo il sigillo opportuno ai primogeniti, ai figli, al popolo e ai servitori, perché ho autorità e giudicherò e governerò con pugno di ferro. Chi osa non prestarMi servizio con obbedienza? Chi osa lamentarsi con Me? Chi osa dire che Io non sono il Dio di giustizia? Lo so, la vostra natura demoniaca è stata da tempo rivelata davanti a Me: se sono buono verso qualcuno, voi siete gelosi e lo odiate. Questa è la piena natura di Satana! Io sono buono verso i Miei figli: osi dire che sono ingiusto? Posso scacciarti del tutto. Fortunatamente Mi stai prestando servizio e questo non è il momento; altrimenti ti avrei scacciato!

Progenie di Satana! Smettete di essere selvaggi! Non parlate più! Non agite più! La Mia opera ha già cominciato a essere compiuta tra i Miei figli e il Mio popolo eletto e già si sta diffondendo in tutte le nazioni, in tutte le confessioni, in tutte le religioni e in tutte le classi sociali al di fuori della Cina. Perché coloro che Mi prestano servizio sono sempre bloccati spiritualmente? Perché non capiscono mai le questioni spirituali? Perché avviene sempre che il Mio Spirito non opera in queste persone? In generale, semplicemente non posso dedicare troppi sforzi a coloro che non ho predestinato né eletto. Tutte le Mie sofferenze precedenti, tutta la cura minuziosa e tutti gli sforzi sono stati per i Miei primogeniti e un piccolo gruppo dei figli e del popolo, e inoltre sono stati per via di un compimento agevole della Mia opera futura, in modo che la Mia volontà non fosse ostacolata. Poiché Io sono il sapiente Dio Stesso, ho predisposto adeguatamente ogni fase. Non compio uno sforzo per trattenere qualcuno (questo è rivolto a coloro che non sono stati eletti o predestinati) e non abbatto con indifferenza alcuna persona (questo è rivolto agli eletti e predestinati): questo è il Mio decreto amministrativo che nessuno può modificare! Verso coloro che odio sono spietato; verso coloro che amo, li sorveglio e li proteggo. Perciò faccio quello che dico (colui che Io scelgo, è un eletto; colui che Io predestino, è un predestinato; queste sono le Mie questioni che ho predisposto prima della creazione).

Chi può cambiare il Mio cuore? A parte il fatto che Io agisco secondo i piani da Me predisposti come desidero, chi osa agire sconsideratamente e non obbedire al Mio ordine? Questi sono i Miei decreti amministrativi, e chi oserebbe sottrarMene anche uno solo? Tutti devono essere ai Miei comandi. Alcuni dicono: quella persona ha sofferto tanto ed è onesta e tiene con purezza in considerazione il Mio cuore, ma perché non è eletta? Anche questo fa parte del Mio decreto amministrativo. Se dico che uno è in sintonia col Mio cuore, costui è in sintonia col Mio cuore ed è una persona che Io amo; se dico che uno è un figlio di Satana, quella persona la odio. Non cercate di ingraziarvi nessuno! Capisci la sua vera natura? Tutto questo è deciso da Me. Un figlio è sempre un figlio, e Satana è sempre Satana, vale a dire che la natura umana non cambia. Se non li faccio cambiare Io, tutti seguiranno il proprio genere e non potranno mai cambiare!

Vi rivelo i Miei misteri man mano che la Mia opera progredisce. Oggi, verso quale fase è progredita la Mia opera, lo sapete veramente? Seguirete davvero la guida del Mio Spirito per fare ciò che Io faccio e dire ciò che Io dico? Perché dico che la Cina è una nazione da Me maledetta? In primo luogo, ho creato i cinesi di oggi a Mia immagine. Non avevano spirito e ben presto sono stati corrotti da Satana e non potevano essere salvati. Così ero in collera con queste persone e le ho maledette. Odio particolarmente queste persone e Mi incollerisco quando vengono menzionate perché sono i figli del gran dragone rosso. Questo fa pensare all’epoca in cui i paesi del mondo avevano annesso la Cina. Lo stesso vale oggi, e tutto per via della Mia maledizione: il Mio potentissimo giudizio contro il gran dragone rosso. Infine, ho creato un altro genere di persone, fra cui ho predestinato i Miei primogeniti, i figli, il popolo e coloro che Mi prestano servizio, perciò quello che faccio oggi l’ho predisposto tanto tempo fa. Perché coloro che sono al potere in Cina vi perseguitano ripetutamente e vi opprimono? Perché il gran dragone rosso è scontento della Mia maledizione e Mi si oppone. Ma proprio sotto questo genere di persecuzione e di minaccia Io rendo completi i Miei primogeniti per lanciare un forte contrattacco al gran dragone rosso e ai suoi figli. Dopo di che li sistemerò. Dopo aver ascoltato le Mie parole, capite realmente il significato del Mio consentirvi di regnare con Me? Quando dico che il gran dragone rosso è stato totalmente abbattuto fino alla morte, è anche il momento in cui i Miei primogeniti regnano con Me. La persecuzione dei primogeniti da parte del gran dragone rosso Mi rende un grande servizio, e quando i Miei figli saranno cresciuti e potranno gestire gli affari della Mia casa, i servi malvagi (i servitori) verranno scacciati. Poiché i Miei primogeniti avranno regnato con Me e avranno attuato le Mie intenzioni, spingerò uno per uno i servitori nello stagno di fuoco e di zolfo: devono andarsene a ogni costo! Sono pienamente consapevole del fatto che anche la progenie di Satana vuole gioire delle Mie benedizioni e non desidera ritornare sotto il dominio di Satana, ma ho i Miei decreti amministrativi a cui ognuno deve attenersi e che devono essere attuati, e nessuno è esente. In seguito vi dirò i Miei decreti amministrativi uno dopo l’altro, perché non li trasgrediate.

Pagina precedente:Capitolo 86

Pagina successiva:Capitolo 88