L’App della Chiesa di Dio Onnipotente

Ascolta la voce di Dio e accogli il ritorno del Signore Gesù!

Invitiamo tutti i ricercatori di verità a mettersi in contatto con noi

La Parola appare nella carne

Colori a tinta unita

Temi

Carattere

Dimensioni carattere

Linea Spazio

Larghezza pagina

Risultati della ricerca 0

La ricerca non ha prodotto risultati

Capitolo 100

Detesto tutti coloro che non sono stati predestinati e scelti da Me. Devo quindi estromettere queste persone dalla Mia casa a una a una, così il Mio tempio sarà santo e incontaminato, la Mia casa sarà sempre nuova e mai vecchia, il Mio santo nome sarà diffuso per sempre e il Mio popolo santo diventerà il Mio amato. Questo tipo di scena, questo tipo di casa, questo tipo di Regno è il Mio obiettivo, la Mia dimora ed è la base della Mia creazione di tutte le cose. Nessuno può condizionarlo o cambiarlo. Ci vivremo insieme solo Io e i Miei amati figli e nessuno potrà calpestarla sotto i piedi, a nulla sarà permesso di occuparla e, ancor di più, nulla di spiacevole potrà accadere. Tutto sarà lode e plauso, tutto sarà una scena inimmaginabile per l’uomo. Desidero solo che, con tutto il cuore e con tutta l’anima e al meglio della vostra capacità, Mi offriate tutta la vostra forza. Che sia oggi o domani, che Mi rendiate servizio o otteniate benedizioni, dovreste tutti impiegare la vostra parte di forza per il Mio Regno. Questo è un obbligo che tutte le persone create dovrebbero assumere e deve essere fatto e attuato in questo modo. Mobiliterò ogni cosa perché presti servizio nel rendere la bellezza del Mio Regno sempre nuova e la Mia casa armoniosa e unita. A nessuno è permesso sfidarMi, e dovrà subire un giudizio ed essere maledetto. Ora le Mie maledizioni cominciano a cadere su tutte le nazioni e su tutti i popoli e sono ancora più severe del giudizio. È giunto il momento di cominciare a condannare tutte le persone, per questo si dice che siano maledizioni. Questo avviene perché ora è l’ultima età e non è il momento della creazione. Con il passare delle età, il ritmo della Mia opera è ora molto diverso. A causa delle necessità della Mia opera, anche le persone di cui ho bisogno sono diverse; quelle che dovrebbero essere abbandonate saranno abbandonate; quelle che dovrebbero essere escluse saranno escluse; quelle che dovrebbero essere uccise saranno uccise e quelle che dovrebbero essere lasciate devono essere lasciate. Questa è una tendenza inevitabile, indipendente dalla volontà dell’uomo e nessuno può cambiarla. Deve essere eseguita secondo la Mia volontà! Abbandonerò quelli che voglio abbandonare ed eliminerò quelli che voglio eliminare; nessuno agirà in modo arbitrario. Lascio quelli che desidero lasciare e amo quelli che desidero amare; questo deve essere eseguito secondo la Mia volontà! Non agisco spinto dalle emozioni; con Me c’è solo giustizia, giudizio e ira; non c’è alcuna emozione. Non c’è la minima traccia umana in Me, perché Io sono Dio Stesso, la persona di Dio. Perché le persone vedono tutte l’aspetto di Me che è la Mia umanità e non hanno visto l’aspetto che è la Mia divinità. Sono davvero cieche e confuse!

Dovete serbare nei vostri cuori ciò che vi dico, dovete comprendere il Mio cuore attraverso le Mie parole e mostrare considerazione verso il Mio fardello, e così arriverete a conoscere la Mia onnipotenza e a vedere la Mia persona. Perché le Mie parole sono parole di saggezza e nessuno può cogliere i principi o le leggi che vi stanno dietro. Le persone pensano che Io pratichi l’inganno e la disonestà e non Mi conoscono attraverso le Mie parole, ma al contrario bestemmiano contro di Me. Sono così cieche e ignoranti e non hanno alcun discernimento. Ogni frase che dico reca autorità e giudizio e nessuno può cambiarla. Una volta che le Mie parole vengono pronunciate, le cose si compiranno in conformità a esse, e questa è la Mia indole. Le Mie parole sono autorità, e chiunque le modifichi offende il Mio castigo, e Io devo abbatterlo. Nei casi gravi, costoro attirano la rovina nella loro vita e vanno nell’Ade, o nel pozzo dell’abisso. Questo è l’unica maniera in cui tratto con l’umanità e l’uomo non ha modo di cambiarla. Questo è il Mio decreto amministrativo. Ricordatelo! A nessuno è permesso offendere il Mio decreto; questo deve essere eseguito secondo la Mia volontà! In passato, ero troppo buono con voi e avete avuto a che fare solo con le Mie parole. Le parole che ho pronunciato sull’abbattere le persone non si sono ancora avverate. Da oggi, però, tutte le calamità (quelle legate ai Miei decreti amministrativi) colpiranno una dopo l’altra per punire tutti coloro che non si conformano alla Mia volontà. Deve esserci l’avvento dei fatti, altrimenti le persone non sarebbero in grado di vedere la Mia ira, bensì sarebbero perennemente depravate. Questa è una fase del Mio piano di gestione e il modo in cui compio la fase successiva della Mia opera. Ve lo dico in anticipo, affinché voi possiate evitare di trasgredire e di subire la perdizione eterna. Vale a dire che da oggi lascerò che tutte le persone tranne i Miei figli primogeniti prendano i posti che spettano loro secondo la Mia volontà, e le castigherò a una a una. Non lascerò che neanche una riesca a cavarsela. Osate essere di nuovo corrotti! Hai solo il coraggio di ribellarti ancora! Ho già detto prima che sono giusto con tutti, senza un briciolo di sentimento, e questo serve a dimostrare che la Mia indole non deve essere offesa. Questa è la Mia persona. Nessuno può cambiarla. Tutte le persone ascoltano le Mie parole e tutte vedono il Mio volto glorioso. Tutti devono obbedirMi completamente e in modo assoluto: questo è il Mio decreto amministrativo. Tutte le persone alle estremità dell’universo dovrebbero lodarMi, glorificarMi, poiché Io sono l’unico Dio Stesso, poiché sono la persona di Dio. Nessuno può cambiare le Mie parole e i Miei discorsi, il Mio modo di esprimerMi e la Mia condotta, poiché queste sono cose per Me solo, e sono ciò che ho posseduto da sempre e che esisterà per sempre.

Le persone nutrono l’intenzione di metterMi alla prova, e vogliono trovare qualcosa da usare contro di Me nelle Mie parole, così da diffamarMi. Devo essere diffamato da te? Devo essere giudicato casualmente? I Miei affari devono essere discussi casualmente? Siete davvero un gruppo che non sa cosa è bene per lui! Non Mi conoscete affatto! Cos’è il Monte Sion? Cos’è la Mia dimora? Cos’è la buona terra di Canaan? Cos’è la base della creazione? Perché negli ultimi giorni ho continuato a menzionare queste parole? Il monte Sion, la Mia dimora, la buona terra di Canaan, la base della creazione sono tutti detti in riferimento alla Mia persona (in riferimento al corpo). Tutti pensano che siano luoghi che esistono fisicamente. La Mia persona è il monte Sion ed è la Mia dimora. Chiunque entri nel mondo spirituale salirà sul monte Sion ed entrerà nella Mia dimora. Ho creato tutte le cose nella Mia persona, cioè tutte le cose sono state create all’interno del corpo, che è quindi la base. Perché dico che tornerete nel corpo insieme a Me? Qui sta il significato originale. Proprio come l’appellativo “Dio”, questi nomi non hanno alcun significato in sé e per sé, ma sono piuttosto nomi diversi che Io do a luoghi diversi. Quindi non prestate troppa attenzione ai significati letterali, ma concentratevi solo sull’ascolto delle Mie parole. Dovete intenderle in questo modo e poi sarete in grado di capire la Mia volontà. Perché vi continuo a ricordare che c’è saggezza nelle Mie parole? Quanti di voi hanno cercato di capirne il significato? State tutti analizzando alla cieca e siete tutti irragionevoli!

Ancora adesso non capite la maggior parte delle cose che ho detto in passato. Rimanete in uno stato di dubbio e non riuscite a soddisfare il Mio cuore. Nel momento in cui potrete essere sicuri di ogni frase che pronuncio, quello sarà il momento in cui la vostra vita maturerà. Per Me un giorno è come mille anni e mille anni sono come un giorno; in che modo pensate al tempo di cui parlo? Come lo spiegate? Lo interpretate male! E inoltre la maggior parte della gente continua a darsi tanto da fare per questo in riferimento a Me, desiderando trovare qualcosa da usare contro di Me; non sai cosa è bene per te! Ti abbatterò! Quando arriverà il giorno in cui tutto sarà chiaro, capirete in maniera completa. Non ve lo dico ancora (ora è il momento di smascherare le persone, e tutti devono essere cauti e attenti per essere in grado di soddisfare la Mia volontà). Smaschererò tutte le persone attraverso le Mie parole e le loro forme originali saranno rivelate per mostrare se sono vere o no. Se qualcuno è una prostituta o una Gezabele, devo smascherarlo. Ho già detto prima che faccio le cose senza alzare un dito e che uso solo le Mie parole per smascherare le persone. Non temo alcun travestimento; quando le Mie parole vengono pronunciate, devi rivelare la tua forma originale e, per quanto ti mascheri, sicuramente non Mi lascerò ingannare. Questo è il principio delle Mie azioni: usare solo discorsi e non spendere forza alcuna. Le persone sono impazienti di sapere se le Mie parole si adempiranno o meno, diventano ansiose per il Mio bene e si preoccupano per Me, ma questi sforzi non sono in realtà necessari e sono un prezzo che non ha bisogno di essere pagato. Ti preoccupi per Me, ma la tua vita è maturata? E il tuo destino? Chieditelo spesso e non essere noncurante. Le persone dovrebbero prendere tutte in considerazione la Mia opera e, attraverso le Mie azioni e le Mie parole, vedere la Mia persona, avere di Me una conoscenza più grande, conoscere la Mia onnipotenza, conoscere la Mia saggezza e conoscere i mezzi e i metodi con cui ho creato tutte le cose, dandoMi così lode senza fine. Farò vedere a tutti su chi poggiano le mani dei Miei decreti amministrativi, su chi opero, cosa voglio fare e cosa voglio completare. Questo è qualcosa che dovrebbe raggiungere chiunque, poiché questo è il Mio decreto amministrativo. Realizzerò ciò che dico. Nessuno dovrebbe analizzare con noncuranza le Mie parole; tutti, attraverso le Mie parole, devono vedere i principi dietro alle Mie azioni, e dalle Mie parole sapere qual è la Mia ira, qual è la Mia maledizione e qual è il Mio giudizio. Queste cose si basano tutte sulle Mie parole, e dovrebbero essere viste da ogni singola persona in ciascuna delle Mie parole.

Pagina precedente:Capitolo 99

Pagina successiva:Capitolo 101

Contenuti correlati

  • Riguardo all’appellativo e all’identità

    Se vuoi che Dio Si possa servire di te, devi conoscere l’opera di Dio, sia quella compiuta in precedenza (nel Nuovo e nel Vecchio Testamento), sia que…

  • La visione dell’opera di Dio (1)

    Giovanni lavorò sette anni per Gesù e aveva già aperto la strada quando Egli arrivò. Prima di questo momento, il Vangelo del Regno dei Cieli predicato…

  • La vera storia dietro l’opera nell’Età della Redenzione

    Il Mio intero piano di gestione, che copre seimila anni, consiste di tre fasi o tre età: prima, l’Età della Legge; seconda, l’Età della Grazia (che è …

  • Tre ammonimenti

    Come credente in Dio, non dovresti essere fedele a nessun altro all’infuori di Lui in ogni cosa ed essere in grado di conformarti alla Sua volontà in …